CHET BAKER – JAZZ NOIR (v.o. sott. italiano)

November 28, 2021 in Archivio by cinedetour

Cinema Detour APS, Via Urbana 107 Roma
Domenica 28 novembre 2021 ore 19.30 / November 28 2021 Sunday h7.30 pm

Necessaria la prenotazione online e la presentazione del green pass all’ingresso.
Detour APS segue le norme di contenimento Covid-19 e invita le/i partecipanti a fare lo stesso, grazie!

 

 

JAZZ NOIR [MY FOOLISH HEART]

INDAGINE SULLA MISTERIOSA MORTE DEL LEGGENDARIO CHET

 

Regia / Director di Rolf van Eijk.
Cast: Steve Wall (Chet Baker), Gijs Naber (Detective Lucas), Raymond Thiry (Simon), Arjan Ederveen (Dr Feelgood), Lynsey Beauchamp (Sarah), Paloma Aguilera Valdebenito (Lois).
Paesi Bassi 87′, v.o. olandese/inglese sott. italiano

ITA. Amsterdam, 1988. Il detective Lucas è incaricato di indagare sulla misteriosa morte della leggenda del jazz Chet Baker. Ripercorrendo gli ultimi giorni di Baker viene trascinato in un oscuro viaggio musicale. Mentre si addentra nella mente del famigerato trombettista, Lucas affronta contemporaneamente i propri demoni e le proprie ombre.
L’attore Steve Wall (anche frontman della band The Walls and The Stunning) si è calato perfettamente nel personaggio di Baker, con voce strascicata e la camminata incerta, mostrando sul volto i demoni del jazzista che si trascina nei vicoli decadenti di Amsterdam e che si trasforma sul palco dei fumosi jazz club. Steve Wall ha preso lezioni di tromba e lavorato sulla voce in modo che fosse più nasale, così da riuscire anche a cantare due dei brani portanti della splendida colonna sonora: “My Foolish Heart” e “My Funny Valentine”.

“Conoscevo già Chet Baker, avevo alcuni suoi album, ma per preparami a questo ruolo ho cercato tutto ciò che lo riguardava, libri, interviste e filmati di concerti. Ho amato questa ricerca. Non avevo mai suonato la tromba prima ma ho preso lezioni durante le riprese, ho imparato anche la diteggiatura e la respirazione, quindi sembra che stia davvero suonando. Volevamo che sembrasse assolutamente reale, in modo che anche un trombettista che guarda il film pensi che sto suonando. Ho passato molto tempo a lavorare sul suono della sua voce e sul suo accento. La voce di Chet è molto diversa dalla mia sia nel canto che nel parlare, ha un suono nasale” Steve Wall.

“È realistica e ricercata la parte dedicata a Chet Baker, particolare la scelta di dedicare il film ai suoi ultimi anni e non a quelli del grande successo. È un film pieno di dolore e di senso di colpa nordico, autenticamente blues, ma credo sia un lavoro profondamente onesto e pieno di amore per la musica e per Chet.” Lorenzo Fantini – Wanted


ENG. [Orig.Title MY FOOLISH HEARTH] Amsterdam, 1988. Detective Lucas is charged with investigating the mysterious death of jazz legend Chet Baker. His exploration of Baker’s last days takes him on a dark musical journey during which he crosses the paths of Chet’s last lover Sarah, his loyal friend Simon and Doctor Feelgood, Chet’s ambiguous admirer. While he delves into the soul of the infamous trumpet player, Lucas also starts to face his own demons. 


 

LOGOTONDO_ombra DETOUR
Cinema | Corsi e laboratori | Esposizioni | attività per bambini | Cinebar | Musica | Distribuzione indipendente | Virtual Cinema
 

Tutte le informazioni sul sito www.cinedetour.it sono da intendersi rivolte esclusivamente ai soci Detour.  
Associazione Culturale Detour – Via Urbana 107 Roma www.cinedetour.it– cinedetour@tiscali.it
Detour è affiliato all’ASSO.N.A.M. e alla FICC (Federazione Italiana Circoli Cinema)

Sostienici / Support Us
Seguici su / Follow us on: