THE RIDER di Chloé Zhao. Sundance Film Festival 2019. Ultima proiezione.

Ottobre 6, 2019 in english language cinema, Uncategorized da cinedetour

Tutte le informazioni sul sito www.cinedetour.it sono da intendersi rivolte esclusivamente ai soci Detour

Cinema Detour, Via Urbana 107 Roma
Domenica 6 ottobre 2019 ore 18.30 / Oct 6 2019 Sunday 6.30pm

In collaborazione con / in collaboration with Wanted Cinema Ricercato

Cannes Film Festival | Sundance Film Festival

“Un film ruvido eppure tenerissimo, un protagonista che non si dimentica facilmente, così come la sua capacità di sussurrare all’anima dei cavalli selvaggi” – Coming Soon

“Dentro paesaggi sublimi, filmati sempre all’alba o al tramonto per dare colore a esistenze che ne mancano crudelmente […] The Rider è una lenta presa di coscienza di un ragazzo in simbiosi con la natura e con la storia di una terra marcata dal massacro dei Sioux sulle rive di ‘un altro Sand Creek” – mymovies

THE RIDER
Regia / Director Chloé Zhao. Con Brady Jandreau, Lane Scott
USA 2017, 100′, v.o. inglese con sott. italiano

(scroll for English version)
Dopo un tragico incidente a cavallo, il giovane Brady, di origini lakota, vede i suoi sogni sfumare: scopre infatti che non potrà più gareggiare. Tornato a casa nella riserva indiana di Pine Ridge, South Dakota, Brady lotta per superare il trauma dell’incidente, sia dal punto di vista fisico che psicologico.
Nonostante il momento difficile, il ragazzo non può pensare solo a se stesso, deve infatti badare alla sorella Lilly che, affetta dalla sindrome di Asperger, non può contare sulle attenzioni del padre Wayne. L’uomo, dipendente dal gioco d’azzardo, arriverà addirittura a vendere il cavallo preferito di Brady per saldare i suoi debiti. Frustrato e oppresso dal senso di inadeguatezza, Brady si allontana dal mondo e dagli amici del rodeo e inizia a spendere la maggior parte del suo tempo con l’amico Lane (Lane Scott) anch’egli in riabilitazione intensiva dopo un incidente. La lontananza dai cavalli diventa però insopportabile e Brady torna così ad allenarsi. Ma dovrà prendere una decisione: dedicarsi alla guarigione con l’aiuto della sua famiglia e dei suoi amici, o rischiare tutto per mantenere l’unico senso di sé che abbia mai conosciuto.
Presentato alla 70esima edizione del Festival di Cannes, questo post-western dai potenti spunti documentaristici è diretto dalla giovane regista cinese Chloé Zhao, trapiantata da anni a New York. 

ENG. Based on his a true story, THE RIDER stars breakout Brady Jandreau as a once rising star of the rodeo circuit warned that his competition days are over after a tragic riding accident. Back home, Brady finds himself wondering what he has to live for when he can no longer do what gives him a sense of purpose: to ride and compete. In an attempt to regain control of his fate, Brady undertakes a search for new identity and tries to redefine his idea of what it means to be a man in the heartland of America.
“A delicate and tremulous thing, at once confident and gentle, lyrically composed yet as stoic as the American masculine ideal it so carefully deconstructs.” – The Front Row. 97% tomatometer!


LOGOTONDO_ombra DETOUR
Cinema | Corsi e laboratori | Esposizioni | attività per bambini | Cinebar | Musica | Distribuzione indipendente

Tutte le informazioni sul sito www.cinedetour.it sono da intendersi rivolte esclusivamente ai soci Detour.  
Associazione Culturale Detour – Via Urbana 107 Roma www.cinedetour.it– cinedetour@tiscali.it
Ingresso con tessera annuale 5 euro + quota partecipativa. Pre-tesseramento QUI. Prenotazioni QUI.
Detour è affiliato all’ASSO.N.A.M. e alla FICC (Federazione Italiana Circoli Cinema)

Sostienici / Support Us
Seguici su / Follow us on: