KUSAMA INFINITY di Heather Lenz. La donna che ha combattuto e vinto il sistema dell’arte.

marzo 8, 2019 in Archivio da cinedetour

Cinema Detour, Via Urbana 107 Roma
WWW Women at War Weekend!
Venerdì 8 marzo 2019 ore 20.30 / March 8 2019, Friday 8.30pm

In collaborazione con Wanted Cinema Ricercato e On the Road Film Festival Preview 2019

KUSAMA INFINITY
Regia /Director Heather Lenz (Usa/Giappone 2018. 80′. V.O. inglese e giapponese con sott. italiano)

ITA (scroll for eng). Utilizzando il materiale d’archivio e quello inedito, viene raccontata in modo intimo la storia di Kusama, attraverso le sue stesse parole e le toccanti interviste a direttori di musei, galleristi, curatori, critici, collezionisti, amici e collaboratori. Esito di oltre un decennio di attività della regista, il documentario getta una nuova luce su una protagonista assoluta dell’arte contemporanea del Novecento e della nostra epoca. La sua storia personale e professionale si intrecciano, il trauma di essere cresciuta in Giappone durante la seconda guerra mondiale in una famiglia che scoraggiava le sue ambizioni creative, gli esordi non facili in Patria, il trasferimento a New York dove era ostacolata dal sessismo e il razzismo che caratterizzavano il mondo dell’arte a cavallo degli anni ’60 passando per i problemi connessi con la sua salute mentale fino ai giorni d’oggi.

Divenuta ormai l’artista più popolare al mondo, ideatrice di abbaglianti e fantasiose creazioni a poise conosciuta ai più per le enormi zucchecolorate e le sue Infinity Room, Kusama continua a dedicarsi all’arte a tempo pieno realizzando innumerevoli opere che abbracciano varie discipline come la pittura, la scultura, l’arte performativa, il design e registrando con le sue mostre record di pubblico nei principali musei internazionali.

Il film fa parte del progetto ACROSS.VIDEO ideato e curato da Cristina Nisticò dal 2004 per il Detour. Dal 2016 collaborano al progetto Ornella Vaiani e Vera Fusco.
___________________

ENG. Trailblazer Yayoi Kusama’s turbulent quest to become a world famous artist is documented in Kusama – Infinity; as a rival of Warhol in the ‘60s, Kusama battled sexism and racism in America while her hallucinations of polka dots eventually led her to the Tokyo mental institution she has called home for over 30 years.

Kusama – Infinity explores artist Yayoi Kusama’s journey from a conservative upbringing in Japan to her brush with fame in America during the 1960s (where she rivaled Andy Warhol for press attention) and concludes with the international fame she has finally achieved within the art world. Now in her 80s, Kusama has spent the last 30 years living in a mental institution in Japan.

Kusama – Infinity is a feature documentary about Yayoi Kusama. The film explores Kusama’s fierce determination to become a world-renowned artist. Kusama was born into a conservative family in rural Japan and she made her way to America on the heels of WWII. There, without connections and speaking only broken English, she devoted herself to her one true love, making art. On her first day in New York, Kusama has stated that she climbed to the top of the Empire State Building, looked down upon the city below, and made a decision to stand out from everyone she saw below and become a star.

LOGOTONDO_ombra DETOUR
Cinema | Corsi e laboratori | Esposizioni | attività per bambini | Cinebar | Musica | Distribuzione indipendente

Associazione Culturale Detour – Via Urbana 107 Roma www.cinedetour.itcinedetour@tiscali.it
Ingresso con tessera annuale 5 euro + quota partecipativa. Pre-tesseramento QUI. Prenotazioni QUI.
Detour è affiliato all’ASSO.N.A.M. e alla FICC (Federazione Italiana Circoli Cinema)

Admission: annual membership 5 euros + Entrance fee. Membership Request HERE. Seats Reservation HERE.
Detour is affiliated FICC (Federazione Italiana Circoli Cinema) and ASSO.N.A.M.

Sostienici / Support Us
Seguici su / Follow us on: