DOTR ff 2015 | Palmarès | Award Winners

DETOUR ON THE ROAD FILM FEST
Edizione 2015 – Landscape/Escape. Paesaggi/Vie di fuga

Festival internazionale di cinema indipendente on the road, errante e di frontiera.
Disorientamenti e derive psicogeografiche.

An international independent cinema festival, both on the road and borderline
Errant images, displacements and psychogeographical drifts.

logo_DOTR_PALMARES 

***Palmarès 2015***

***Award Winners 2015***

On the Road
Lungometraggi / Feature films

Giuria: Roberto Silvestri (presidente), Enrico Costantino, Edoardo Dell’Acqua,
Claudio Gentile, Giovannella Rendi e Silvia Tarquini

 

NEMICO DELL’ISLAM? UN INCONTRO CON NOURI BOUZID 
di Stefano Grossi, Italy 2015

Premio della Giuria Miglior Film 2015 | Jury Award Best Film 2015

La Giuria: “Per la sconvolgente e illuminante immersione complice e ‘on the road’ nella contro cultura araba, così vicina ma così lontana, attraverso le immagini liberatorie e le sagge parole di un maestro ‘folle’ della “nuova onda” che da decenni, e non senza pericoli personali, spiega, affronta e smantella l’oscurantismo e il fanatismo politico, religioso e sessuale. Un film particolarmente necessario oggi, viste le minacce di morte alla rivoluzione per la libertà e per la democrazia in Egitto, Siria, Tunisia e Yemen e in tutti i paesi del Maghreb e del Mashreq.”

***

GAZELLE, THE LOVE ISSUE
di Cesar Terranova, Usa/Brazil 2015

Menzione speciale della Giuria | Jury Special Mention 2015

La Giuria: “per il coraggio linguistico ed esistenziale di un doppio tragitto di libertà radicale.”

 ***

SIMPLE BEING
di Marco Ferrari, Italy/Usa 2014

Menzione speciale della Giuria | Jury Special Mention 2015

La Giuria: “per il coraggio linguistico ed esistenziale di un doppio tragitto di libertà radicale.”

OMD Cinema Award  [Aspettando ogni maledetta domenica/Radio Città Aperta]

***

SONG BIRTH
di Simona Irrera, Italy 2015

Premio del Pubblico Detour 2015 | Detour Audience Award 2015

***

TRANSUMANZA
di Roberto Zazzara, Italy 2015

Premio Mobilità Sostenibile offerto da “Il Biciclettaro”
Sustainable Mobility Award kindly offered by “Il Biciclettaro”


 

Short>Cuts [storie]
Narrative Short Films

Giuria: Daniele Ciprì (Presidente), Elisa Esposito, 
Mauro Magazzino, Alessandro Russo, Vittoria Scarpa

 

CASTILLO Y EL ARMADO
di Pedro Harres, Brazil 2014

Premio della Giuria Miglior Film 2015 / Jury Award Best Film 2015

La Giuria: “Con un tratto grafico originale e denso, il film è una deviazione fantastica nella brutalità dell’essere umano e del lato oscuro di sé; un viaggio oltre “la linea d’ombra”, cupo e affascinante, e pervaso di una visionarietà che oggi forse solo il cinema d’animazione consente di raggiungere.”

***

BLA BLA BLA
di Alexis Morante, Spain 2015

Menzione speciale della Giuria | Jury Special Mention 2015

La Giuria: “Sintesi, ironia e citazionismo si mescolano in un crescendo ritmato di montaggio per raccontare in tono leggero la crudeltà di una società preda del denaro e della disumanità.”

***

GAS STATION
di Alessandro Palazzi, Italy 2015

Menzione speciale della Giuria | Jury Special Mention 2015
Premio del Pubblico Detour 2015 | Detour Audience Award 2015

La Giuria: “Un ritratto grottesco, inedito e spiazzante che descrive in modo mai compiaciuto né retorico una quotidianità marginale di immigrazione e precarietà.”

***

ESCALE A PAJOL
di Mahamoud Ibrahim, France 2015

Premio Paesaggi/Vie di fuga | Landscape/Escape Award


 

Short>Cuts [AcrossVideo]
Experimental & Abstract Short Films

Giuria: Ida Gerosa (Presidente), Silvia Bordini, Micol Di Veroli

 

FOUR POSTCARDS TO MARTA
di Hernán Talavera, Spain 2015

Premio della Giuria Miglior Film ex aequo 2015 | Jury Award Best Film ex aequo 2015

La Giuria: “Il video interpreta originalmente il tema del concorso nella forma di un breve racconto epistolare, elaborando insieme codici visivi e verbali. Il tragitto diventa un collegamento della memoria tra due persone, tra assenza, evocazione e attesa. Le immagini svolgono il ruolo di eventi minimi e leggeri, carichi tuttavia di una carica emotiva ben equilibrata da venature concettuali (il non visto, il non detto). Risalta per la spontaneità delle immagini, la forma molto asciutta e il lirismo diaristico, semplice ma allo stesso tempo complesso all’interno di una cartolina filmica dove emergono i sentimenti universali. La solitudine ed il distacco si allungano su un impianto che sembra in continuo divenire, sempre sul punto di arricchirsi di nuove immagini. Scelta del formato e bianco e nero del tutto azzeccati.”

***

SOLAR LOVE
di Fred L’Epee and Jean-Baptiste Lozach, Switzerland 2015

Premio della Giuria Miglior Film ex aequo 2015 | Jury Award Best Film ex aequo 2015

La Giuria: “Il video interpreta il tema del concorso  come passaggio e trasformazione, nel tempo più e oltre che nello spazio. Il link tra i filmini di repertorio familiare e la sensazione di percorso e spostamento è dato dalla particolare texture delle immagini, dense di un’irregolarità cromatica e luministica che richiama efficacemente all’atmosfera di un tempo passato. Risalta per il ritmo visivo che propone allo spettatore. Memorie e Visioni che sembrano uscite da un sogno senza età. Quello che colpisce di queste immagini super 8 sono la scelta delle luci ed ombre ed i colori.  Una sorta di poema senza linea temporale definita che danza continuamente davanti agli occhi dello spettatore.”

***

YSME
di Florian Doidy, France 2014

Menzione speciale della Giuria | Jury Special Mention 2015

La Giuria: “Un video particolarmente elaborato e curato da tutti punti di vista. Belle immagini, luoghi estremamente suggestivi e effetti raffinati si intrecciano in un progetto di largo respiro.”

***

LIFE IS BUT A DREAM
di Cecilia Milza, Italy 2014

Premio del Pubblico Detour 2015 | Detour Audience Award 2015

LOGOTONDO_ombra

Cinema | Corsi e laboratori | Esposizioni | attività per bambini | Cinebar | Musica | Video d’arte | Distribuzione indipendente

Associazione Culturale Detour – Via Urbana 107 Roma www.cinedetour.itcinedetour@tiscali.it

Art-house cinema in Downtown Rome since 1997. 

Cineclub Detour è affiliato a ENAL e alla FICC (Federazione Italiana Circoli Cinema)

Sostienici / Support Us

Seguici su / Follow us on: