Paris Detour > Fotografie di Fabio Massimo Tombolini – Inaugurazione

March 3, 2017 in Archivio, esposizione, mostra, ZAD Archivio, ZAD! by cinedetour

ZAD! Zona Arte Detour presenta

parigi_tombolini

3 marzo 2017 ore 18 – 20.00

Paris Detour

fotografie di Fabio Massimo Tombolini

Inaugurazione a ingresso gratuito fino alle h20. Dopo le h20 ingresso
 con tessera Detour

Buffet offerto da “Pane e Vino” via Ostilia 10,
Fulvia Tombolini Vigne” e “Vini Staffolo

___

Particolari di Parigi di architetture, luoghi, che normalmente sfuggono alla attenzione del visitatore; alcune immagini già assumono il carattere di testimonianza storica, sebbene gli scatti risalgano dal 2010 ad oggi.

Fabio Massimo Tombolini: fotografa dall’età di 17 anni, prevalentemente nel settore teatro, cinema, architetture e ritratti. Mostre passate: 2013 Gorzow Polonia “Cimiteri polacchi in abbandono”(cattolici, protestanti, ebraici); 2016 Gorzow Polonia “composizioni fantastiche su paesaggi gorzoviani”; 2009 Roma: “Tarkovskji non abita a Balomorkanal”, 2001 2011 Roma “Il colore della morte” (in due edizioni)

Le fotografie resteranno in mostra fino a sabato 11 marzo. Lo spazio espositivo è visitabile durante le proiezioni del Cine Detour.


ZAD! Zona Arte Detour
On site art curator Cristina Nisticò.
Scrivi a cinedetour@tiscali.it per avere tutte le informazioni.
Oggetto della mail: All’att.ne di C. Nisticò. Esposizione presso ZAD!

  sala3 bar1

 

LAWNSWOOD GARDENS: A PORTRAIT OF ZYGMUNT BAUMAN – FestivaLetteratura/Pagine Nascoste

March 3, 2017 in Archivio by cinedetour

cineagenzia_logo_2015 LOGOTONDO_ombra

Roma Cinema Detour, Via Urbana 107 Roma
Venerdì 3 marzo 2017 ore 21.00

in collaborazione con CineAgenzia

Pagine Nascoste dal Festivaletteratura di Mantova

LAWNSWOOD GARDENS: A PORTRAIT OF ZYGMUNT BAUMAN

di Paweł Kuczyński
Polonia, 
60′. Versione originale con sottotitoli in italiano

bauman

Il primo film realizzato su uno dei più importanti e celebrati sociologi europei, padre del concetto di “modernità liquida”. Il film nasce durante quattro giorni della primavera 2010 passati da Bauman, nella sua casa a Leeds in Gran Bretagna, discutendo e confrontandosi con un collega professore di filosofia e un amico artista. I loro dialoghi affrontano in modo appassionante tanto le questioni più profonde quanto apparenti banalità, senza mai perdere l’approccio informale, ma sempre coinvolgente, preferito da Bauman. Il documentario esplora anche, attraverso analisi e testimonianze, i legami tra il suo fondamentale Modernità e Olocausto e Inverno nel mattino, memoriale del ghetto di Varsavia scritto dalla moglie Janina.

Pagine Nascoste, la rassegna di documentari su libri, scrittori e scritture che si è affermata negli anni come uno degli appuntamenti più seguiti del Festivaletteratura di Mantova approda al Cinema Detour. 

> Prenotazioni online

> Evento Facebook 

___

CINEMA DETOUR
Cinema | Corsi e laboratori | Esposizioni | attività per bambini | Cinebar | Musica | Produzione Distribuzione indipendente
Associazione Culturale Detour – Via Urbana 107 Roma www.cinedetour.itcinedetour@tiscali.it

Tutti i film sono proiettati in lingua originale con sottotitoli in italiano.
Ingresso: tessera annuale 4€
Art-house cinema in Downtown Rome since 1997. 
All movies are screened in their original languages with italian or english subtitles