DETOUR CREATIVE SPACE | Co-working

dicembre 30, 2015 in Archivio, laboratorio, News, Produzione da cinedetour

sala2

Sei alla ricerca di un luogo fresco e confortevole per lavorare da solo o in team, con wi-fi, spazio bar, e con la possibilità di utilizzare una vera sala di proiezione/congressi?

Hai bisogno di uno spazio per le prove di un piccolo spettacolo teatrale?

Ti serve una location esclusiva per le riprese del tuo film: un vero cinema con poltroncine rosse, maxischermo, un coloratissimo bar in stile anni ’70/’80 con tavolini e arredo memorabilia?

Organizzi una proiezione, un ciclo di seminari o un incontro pubblico e cerchi una sala attrezzata al centro di Roma?

Offri lezioni/ripetizioni? fai parte di un gruppo di conversazione in lingue straniere, di lettura o di scrittura creativa e ti piacerebbe avere a disposizione un locale al rione Monti con tavolini, spazio espositivo e caffetteria?

Vuoi stupire il tuo partner o i tuoi amici regalando una serata esclusiva di cinema, o una proiezione a lume di candela? 

DETOUR CREATIVE SPACE – co-working creativo al detour è la risposta.
Scrivi a cinedetour@tiscali.it per avere tutte le informazioni sulle facilities a disposizione e per prenotare il tuo spazio e la tua fascia oraria. 

sala1 bar2 sala4
foyer1 sala3 bar1

 

Soci attivi nel Detour!

ottobre 2, 2017 in banner alto sx, News da cinedetour


Cari soci del cinema Detour, amanti del cinema di qualità – in lingua originale, indipendente, d’autore, militante, di genere, sperimentale, d’animazione, documentaristico… –

Se siete nostri tesserati da almeno un anno e frequentate il Detour potrete diventare soci volontari attivi nella gestione del vostro cinema preferito.

Vi piacerebbe addentrarvi nei segreti della distribuzione cinematografica o di come si organizza un festival di cinema internazionale?

Vi sentite predisposti all’organizzazione di eventi culturali e vi affascina la gestione di un cinema-galleria d’arte underground?

Avete interesse o attitudini in anche solo uno di questi campi: gestionale-curatoriale, tecnico-audiovisivo, web e social marketing, relazionale-linguistico?
Possedete competenze informatiche di base o siete dei geni della programmazione?

Vi attira l’idea di conoscere persone nuove da tutto il mondo con cui condividere l’amore per il cinema di qualità e per le arti visive?

Sarete parte di un team di visionari che da 20 anni trasforma ogni giorno le proprie passioni e interessi in una realtà concreta, accogliente e partecipata.

Gli studenti potranno richiedere un attestato utile per il rilascio di crediti formativi.

Contattateci scrivendo a: cinedetour@tiscali.it

 

 

 

 

Stanco del solito cinema? Abbonati al Detour!

dicembre 24, 2017 in Archivio, News, Promozione Sociale da cinedetour

Entra nella comunità soci+ Detour sottoscrivendo una delle tipologie di abbonamento tra le tante disponibili per i nostri tesserati.

Regala e regalati un’immersione profonda nel cinema di qualità e non solo nella tua sala preferita. Diverse tipologie di abbonamento e di vantaggi: ingresso gratuito e posto assicurato alle proiezioni (*), sconti sui corsi, sui prodotti editoriali in vendita e sul bar-caffetteria.

Con i badge di socio-curatore e socio industry possibilità ulteriore di prenotare la sala per proiezioni private, di curare eventi, mostre ed esposizioni all’interno del Detour.

* Previa prenotazioni, Indicare in fase di prenotazione “abbonato” accanto al nominativo). Prenotazione valida fino a 5 minuti dall’orario previsto di inizio della proiezione. 

Di seguito le modalità di abbonamento previste:


FORME DI ABBONAMENTO E DI SOSTEGNO
Potete sostenere DETOUR con un contributo economico, scegliendo tra le modalità qui riportate:

CROWDFUNDING – RACCOLTA FONDI | donazione libera
Tramite bonifico bancario (vedi sotto) o passando direttamente in sede.
cosa acquisirete (o cosa potete regalare!)
Omaggio: un dvd o un libro in regalo selezionato per voi tra quelli disponibili in sede.

SOCIO AMICO | donazione minima 40€
cosa acquisirete (o cosa potete regalare!)
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni per 3 mesi a partire dalla data di attivazione.
Sconti: 10% sui prodotti editoriali e sui corsi attivati nel periodo di validità.

SOCIO AFFEZIONATO | donazione minima 60€
cosa acquisirete (o cosa potete regalare!)
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni per 6 mesi a partire dalla data di attivazione.
Sconti: 10% sui prodotti editoriali e sui corsi attivati nel periodo di validità. 10% di sconto sul bar.

SOCIO SOLIDALE | donazione minima 100€
cosa acquisirete: (o cosa potete regalare!)
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni per 12 mesi a partire dalla data di attivazione.
Sconti: 15% sui prodotti editoriali e sui corsi attivati nel periodo di validità. 20% di sconto sul bar.

SOCIO SOSTENITORE | donazione minima 200€
cosa acquisirete:
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni per 12 mesi a partire dalla data di attivazione.
Sconti: 20% sui prodotti editoriali e sui corsi attivati nel periodo di validità. 30% di sconto sul bar.
Omaggi: un dvd o un libro in regalo tra quelli disponibili in sede.

SOCIO CURATORE (individuale) | donazione minima 300€
cosa acquisirete:
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni per 3 mesi a partire dalla data di attivazione.
Sconti: 20% sui prodotti editoriali e sui corsi attivati nel periodo di validità. 30% di sconto sul bar.
Sala disponibile per un’iniziativa (proiezione, presentazione, concerto, ecc.). L’iniziativa dovrà essere coerente alla “linea editoriale” del detour) della durata massima di 2 ore, in data da concordare. Possibilità di curare l’allestimento di una mostra all’anno, della durata massima di 5 giorni consecutivi, coerente alla linea editoriale del Detour. Sconto del 30% sui successivi utilizzi della sala.
Omaggi:
un dvd o un libro in regalo tra quelli disponibili in sede.

SOCIO CURATORE (riservato rappresentante associazioni e società) | donazione minima 500€
cosa acquisirete:
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni per un intero anno per due rappresentanti dell’associazione
Sala disponibile per 2 iniziative l’anno riservate private o riservate ai soci (proiezioni, presentazioni, riunioni, ecc. compatibili con la “linea editoriale” del detour) della durata di 3 ore massimo ciascuna, in date da concordare. 
Possibilità di curare l’allestimento di una mostra all’anno, della durata massima di 7 giorni consecutivi, coerente alla linea editoriale del Detour. Sconto del 30% sui successivi utilizzi della sala.
Sconti: 
30% sui prodotti editoriali e sui corsi attivati nel periodo di validità. 30% di sconto sul bar.
Omaggi: un dvd o un libro in regalo tra quelli disponibili in sede.

SOCIO INDUSTRY (riservato rappresentante associazioni e società) | donazione minima 1000€
Promuovete il vostro film, festival, libro, la vostra attività creativa, la vostra bottega di vicinato equo-solidale, le vostre creazioni e il vostro marchio innovativo ed ecologico, nella rete dei soci Detour!
cosa acquisirete:

Forme di promozione su: sito web, brochure cartacea, installazioni e proiezioni nel locale.
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni fino a dicembre dell’anno in corso per due rappresentanti dell’attività.
Sala disponibile per 3 iniziative all’anno della durata di 3 ore massimo ciascuna, in date da concordare. Sconto del 50% su iniziative successive.
Possibilità di curare l’allestimento di una mostra all’anno, della durata massima di 14 giorni consecutivi.
Sconti: 50% sui prodotti editoriali e sui corsi attivati nel periodo di validità. 50% di sconto sul bar.
Omaggi: un dvd o un libro in regalo tra quelli disponibili in sede.


COME PROCEDERE

1- Contattateci per informazioni all’email cinedetour@tiscali.it;

2- Effettuate la vostra donazione venendo al DETOUR o tramite bonifico bancario presso Banca Popolare di Sondrio. IBAN: IT46 K056 9603 2080 0000 5249 X53. Intestato a DETOUR con causale “erogazione liberale”;

3- Contattateci all’email cinedetour@tiscali.it. e comunicati i vostri dati (nome, cognome, luogo e data di nascita, città di residenza, indirizzo email),  il CRO del bonifico e l’entità del contributo;

4- Passate al DETOUR a ritirare la tessera.


INFO & CONTATTI
DETOUR CINEMA Via Urbana 107 00184 vRoma
email: cinedetour@tiscali.it
FB: facebook.com/CineDetour
tel. +39064871579

ON THE ROAD FILM FESTIVAL – Bando di partecipazione 2018

marzo 10, 2018 in Archivio, banner alto dx, Film Festival, News, OTRFF2018 da cinedetour

OTRFF.6

ON THE ROAD FILM FESTIVAL
BANDO E REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE 2018

Festival internazionale di cinema indipendente di viaggio, errante e di frontiera
Itinerari di confine, spaesamenti e derive psico-geografiche

Apertura delle iscrizioni: 10 marzo 2018

SCADENZE
Iscrizioni “Earlybird” : entro il 30 aprile 2018
Iscrizioni regolari: entro il 31 agosto 2018
Iscrizioni “last minute”: entro 15 settembre2018 entro il 15 OTTOBRE!


“Un tragitto é sempre tra due punti, ma lo spazio intermedio ha preso tutta la sua consistenza,  
e gode di un’autonomia come di una direzione propria” G. Deleuze, F. Guattari, 1987  

ON THE ROAD FILM FESTIVAL è un festival internazionale di cinema indipendente di viaggio, errante e di frontiera, con sede nel leggendario cinema Detour di Roma, e con incursioni nell’area metropolitana e nell’intero territorio laziale. 

Con un concorso internazionale, anteprime e lavori inediti ispirati a viaggi, attraversamenti urbani e di terre selvagge, geografie erranti, itinerari di confine, digressioni da percorsi prestabiliti e sconfinamenti, OTRFF traccia un percorso inedito di cinema internazionale on the road.

Attraverso il lavoro di una Giuria di esperti e il voto del pubblico in sala si assegneranno premi in denaro, tenuta in programmazione con riconoscimento di percentuale sugli incassi, targhe e menzioni speciali ed eventuali premi speciali offerti dagli sponsor.

Le opere audiovisive sono selezionate in base alla loro capacità di sviluppare, con senso critico, originalità e talento linguistico e narrativo, la traccia del festival: una disposizione al viaggiare, in cui ciò che conta non è tanto la destinazione da raggiungere, quanto la strada percorsa – le tappe intermedie, gli incontri, le avventure sulla strada – e nei quali il senso dinamico del paesaggio, metropolitano o naturale, diventa protagonista attivo di un’esperienza umana, solitaria o collettiva, irrinunciabile per la comprensione del mondo e di se stessi.  

Il filmaker/viaggiatore inquadra la strada con il proprio sguardo, e coglie nel paesaggio tutti i segni della cultura, della società, del clima, dell’economia, del lavoro che quella strada, quel paesaggio, quella porzione di mondo hanno modellato. Il viaggiatore vive incontri che avranno su di lui delle influenze, che potrebbero cambiare il suo percorso o il suo modo di vedere il mondo che sta attraversando. Incontri e scambi che segnano reciproche esistenze.


DOVE E QUANDO 

On the Road Film Festival 2018 si svolge a Roma al Cinema Detour e in spazi culturali e sale partner a Roma e nel Lazio, articolandosi in due fasi successive:
OTRFF PREVIEW, tra marzo e ottobre 2018, con un fitto calendario di anteprime, proiezioni fuori concorso, retrospettive ed eventi speciali, incontri con autori e masterclass.
OTRFF AWARDS, tra fine ottobre e dicembre 2018, la fase  culminante e conclusiva del festival, 
con il programma di proiezioni delle sezioni in concorso, fuori concorso e gli eventi collaterali.
Gli spazi del cinema Detour, la storica sala indipendente ubicata dal 1997 in Via Urbana nel centro storico di Roma, accoglierà anche la sede organizzativa e la segreteria del Festival.


CATEGORIE

OTRFF AWARDS 2018 prevede due sezioni competitive. Le opere vengono selezionate in base alle qualità estetico-espressive e alla capacità di interpretare liberamente e con originalità i nodi tematici del festival. Nella scelta verrà data priorità ai lavori inediti a Roma.

  • The Road. Sezione competitiva per film a soggetto, documentari e progetti sperimentali “on the road”. Sono ammessi lungometraggi e mediometraggi di durata superiore ai 30 minuti, realizzati nei formati più comuni di qualunque genere, con preferenza a opere non ancora distribuite nelle sale romane: film a soggetto, documentari, animazione, reportage, sperimentale, episodi di serie tv e web serie, ecc. 
  • ShortCuts. Sezione competitiva per cortometraggi”on the road” di ogni genere – narrativi, documentari, d’animazione, sperimentali, videoclip e videopoesia, video d’arte, ecc. – della durata massima di 30 minuti. >Iscrizione

ISCRIZIONE & SCADENZE

Prima di procedere all’iscrizione si prega di leggere attentamente il presente regolamento.

Apertura delle iscrizioni per tutte le categorie: 10 marzo 2018

SCADENZE / DEADLINES
Previdenti / Earlybird > 30 aprile 2018
Regolari / Regular > 31 agosto 2018
Last Minute / Late > 15 settembre 2018 15 ottobre 2018

QUOTE D’ISCRIZIONE
ShortCuts > Earlybird 5€ | Regular 8€ | Late 14€
The Road > Earlybird 8€ | Regular 14€ | Late 19€

L’iscrizione al festival perfezionata dal pagamento della quota da diritto all’ammissione in qualità di socio ordinario all’Associazione Culturale Detour per l’anno in corso;

Richieste d’iscrizione non perfezionate dal pagamento della relativa quota non saranno prese in considerazione;
L’iscrizione al festival può essere effettuata attraverso una delle due seguenti modalità:

OPZIONE 1– Iscrizione su www.cinedetour.it
1) Compilare il form d’iscrizione online in ogni sua parte;
2) Una volta caricato online in modalità PRIVATA lo screener del proprio film su una qualsiasi piattaforma di condivisione (Vimeo, Google Drive, ecc.), indicare negli appositi campi del form il link e la password corrispondenti;

3) 
Procedere al pagamento della quota d’iscrizione tramite bonifico bancario o conto paypal e fornire prova di versamento all’indirizzo ontheroadff@cinedetour.it entro 7 giorni dalla compilazione del form d’iscrizione, pena la decadenza della richiesta; 

>Bonifico
intestato a DETOUR 
(Banca Popolare di Sondrio BPS 091 Roma Ag. 8)
IBAN: IT46 K056 9603 2080 0000 5249 X53  
Causale “quota partecipativa iscrizione OTRFF e quota associativa Detour 2018”;

>Paypal
indirizzo email per il pagamento 
detourcinema@gmail.com
Causale “quota partecipativa iscrizione OTRFF e quota associativa Detour 2018”;

  • OPZIONE 2 – Iscrizione su piattaforme esterne
    Detour aderisce alle seguenti piattaforme online sulle quali è possibile compilare il form d’iscrizione, caricare online il proprio film e versare la quota di partecipazione con semplicità.
    Scegliendo questa opzione NON è richiesto di compilare il form su www.cinedetour.it.

>FilmFreeway

 

> FilmFestivalLife
‘We encourage committed filmmakers to submit via FilmFestivalLife.
With monthly subscriptions and pro accounts FilmFestivalLife is the smartest way to save money with a strategic approach. J
oin the platform where award-winning filmmakers and quality festivals meet.

submit_button_hor_black

>Festhome

>ReelPort

>Click for Festivals

Click for Festivals - Connecting Films and Festivals

 


PREMI

SEZIONE THE ROAD (lunghi e mediometraggi >30min)

  • Premio della Giuria al Miglior Film On the Road:  1000€  + Targa, con la possibilità di organizzare una o più proiezioni nella programmazione Detour 2018-19;
  • Premio del Pubblico al Miglior Film On the Road: Serata evento nella programmazione DETOUR 2017-18 con riconoscimento di percentuale sugli incassi netti);

SEZIONE SHORT>CUTS (cortometraggi <30min)

  • Premio della Giuria al Miglior Cortometraggio On the Road:  500€ + targa, con possibilità di inserimento nella programmazione Detour 2018-19;
  • Premio del Pubblico al Miglior Cortometraggio On the Road: diploma + inserimento a rotazione nella programmazione Detour 2018-19;

I film delle due sezioni in concorso potranno ricevere ulteriori premi, menzioni speciali o altri riconoscimenti a cura dei nostri partner e sponsor.


REGOLAMENTO E TERMINI DI PARTECIPAZIONE

  • la partecipazione alle sezioni in concorso è aperta a tutti: singoli autori, collettivi di artisti, società di produzione o distribuzione cinematografica, comunità, cooperative, organizzazioni non profits, studenti e scuole di cinema;

  • si accettano esclusivamente opere la cui data di produzione non sia antecedente il 1 Gennaio 2016;

  • nella selezione verranno privilegiate opere inedite, con particolare attenzione alle anteprime (in ordine di priorità: assolute, europee, italiane, regionali, cittadine);

  • OTRFF è una produzione DETOUR CINEMA, associazione culturale non-profit indipendente sostenuta da volontari. Il festival richiede una quota di partecipazione per poter coprire le spese sostenute nel corso delle procedure di selezione;

  • richieste d’iscrizione cui non corrisponda il pagamento della relativa quota entro i termini previsti non saranno prese in considerazione;

  • le quote di partecipazione non potranno essere rimborsate per alcuna ragione;

  • con l’iscrizione al festival si acquista il diritto all’ammissione in qualità di socio/o ordinario/a all’Associazione Culturale Detour per l’anno in corso;

  • per le opere in lingua non italiana, è richiesto l’invio di un file sottotitoli in inglese, spagnolo o francese, sincronizzato e provvisto di time code, in formato standard (sub, srt o ass);

  • se il film iscritto contiene musiche, fotografie o materiale filmato non originale, con la partecipazione al festival si dichiara tacitamente di essere in possesso di tutte le necessarie liberatorie/autorizzazioni da parte degli aventi diritto. Il festival non si assume alcuna responsabilità riguardo suddetta titolarità.

  • tutte le informazioni fornite all’atto dell’iscrizione e i relativi materiali allegati (foto, trailer, estratti audio e video) saranno a disposizione di OTRFF per promuovere la presente e le future edizioni del festival. A OTRFF è pertanto concesso il diritto di usare i materiali forniti all’atto dell’iscrizione, unicamente in riferimento ai film selezionati, per scopi sia istituzionali che promozionali;

  • uno screener del film per la pre-selezione va reso disponibile tramite link privato a una piattaforma di condivisione video (es. Vimeo). Qualora il film non fosse disponibile in streaming, si può ricorrere a un servizio online di trasferimento file (google drive, wetransfer, dropbox, ecc.). I formati accettati sono:. mp4, mkv, mov, mpeg2. Il file dello screener non dovrà pesare più di 2Gb;

  • completato il lavoro del comitato di selezione del festival, l’elenco delle opere ammesse alla fase conclusiva del concorso è pubblicato sul sito cinedetour.it. Soltanto nei casi di esito positivo, viene data comunicazione diretta ai partecipanti all’indirizzo email fornito in fase d’iscrizione;

  • la Giuria, gli spettatori in sala e i partner del festival assegnano i premi e le eventuali menzioni speciali nel corso della serata conclusiva del festival;

  • i premi in denaro vengono corrisposti ai vincitori entro il 31 marzo 2019 tramite trasferimento bancario o paypal. Il montepremi si intende al lordo della tassazione vigente;

  • OTRFF è una manifestazione con vocazione itinerante. Le proiezioni dei film selezionati per il concorso possono essere replicate in date e luoghi diversi durante il periodo del festival. L’iscrizione al concorso comporta il tacito consenso a tutti gli eventi di proiezione;

  • Cinema DETOUR, in accordo con gli aventi diritto, si riserva la possibilità di proiettare i lavori meritevoli di attenzione all’interno della sua programmazione 2018-19;

  • Cinema DETOUR promuove le opere meritevoli segnalandole attraverso il suo ufficio stampa, i suoi profili social, mailing list e sito www.cinedetour.it;


ON THE ROAD FILM FESTIVAL
c/o Associazione Culturale Detour
Via Urbana 107 Roma
www.cinedetour.itontheroadff@cinedetour.it

Seguici su / Follow us on:

FOTOGRAFIA XIII Edizione > Inizio Corsi Base e Avanzato ottobre 2018

ottobre 2, 2018 in Archivio, fotografia, laboratorio, News da cinedetour

Detour | Corsi ottobre 2018

Via Urbana 107 Roma, dal 1997 nel Rione Monti

FOTOGRAFIA XIII edizione 

16 lezioni teorico-pratiche // 2 livelli – base e avanzato

professionalità – esperienza – dedizione – aula attrezzata – lezioni pratiche – mostra nella Zona Arte Detour

> INIZIO CORSI:
Livello Base prima lezione: martedì 9 ottobre ore 19-20.30
Livello Avanzato prima lezione: giovedì 11 ottobre ore 19-20.30

Alla Tredicesima edizione, questo è il corso che cercavi. Una docente professionista che metterà a disposizione tutte le sue conoscenze e il suo sapere e non perderai neanche una lezione perché la potrai recuperare concordandola.

Per non parlare del luogo dove si svolge, la storica associazione Detour dal 1997 in via Urbana nel Rione Monti, un posto confortevole e attrezzato gestito con professionalità e passione da volontari della cultura indipendente.

Un corso teorico-pratico che ti arricchirà e ti farà conoscere persone con i tuoi stessi interessi. 

Il prezzo? Non temiamo competitors.

BIO. Patrizia Copponi è fotoreporter dal 1980. Ha collaborato con i maggiori settimanali, quotidiani e mensili italiani ed esteri. Si occupa da decenni dell’Organizzazione di attività culturali sulla comunicazione visiva e dell’insegnamento della Fotografia. Insegna al Detour dal 2012 con dedizione e passione.
Questo è il corso che cercavi.

Informazioni: cell.3384634278 – email patriziacopponi@libero.it 

FB: Cine Detour

Richiesta di tesseramento necessaria su www.cinedetour.it

Chi deve tesserarsi e iscriversi è invitata/o ad arrivare verso le ore 18.45 se possibile, grazie. Tessera Detour 4 euro valida per tutta la durata del corso.

————————————————————————————

Cineclub Detour è affiliato all’ENAL e alla FICC / Cineclub Detour is affiliated to ENAL and FICC
seguici su /Follow us on:

  

Detour Via Urbana 107 Roma
www.cinedetour.it  cinedetour@tiscali.it 

On the road FIlm Festival VI dal 28.11 al 2.12. Iscrizioni prorogate al 15.10

ottobre 15, 2018 in Film Festival, News da cinedetour

On the Road Film Festival – cinema di viaggio e di frontiera, giunto alla VI edizione,
si terrà a Roma al Cine Detour dal 28 novembre al 2 dicembre 2018.

A grande richiesta, abbiamo deciso di posticipare i termini di scadenza del concorso:
sarà pertanto possibile iscrivere il proprio film a una delle sezioni competitive fino al 15 ottobre 2018.

Iscriviti online su:
cinedetour.it

e sulle seguenti piattaforme:
https://filmfreeway.com/OntheRoadFilmFestival
https://www.filmfestivallife.com/Detour-On-the-Road-Film-Festival/
https://festhome.com/f/2210

Nel frattempo entra nel vivo l’impegnativo lavoro di selezione delle centinaia di cortometraggi e lungometraggi a tema di viaggio che continuano ad arrivare da ogni parte del mondo, i migliori dei quali concorreranno nelle sezioni competitive del festival.

 —

Cinema | Corsi e laboratori | Esposizioni | attività per bambini | Cinebar | Musica | Video d’arte | Teatro | Produzione Distribuzione Editoria indipendente

Associazione Culturale Detour – Via Urbana 107 Roma www.cinedetour.itcinedetour@tiscali.it

Cineclub Detour è affiliato all’ENAL e alla FICC (Federazione Italiana Circoli Cinema)

Sostienici / Support Us

Seguici su / Follow us on:

On The Road Film Festival 2018

novembre 29, 2018 in metafestival, News, OTRFF2018 da cinedetour

ON THE ROAD FILM FESTIVAL VI
Cinema indipendente di viaggio e di frontiera

“A path is always between two points, but the in-between has taken on all the consistency
and enjoys both an autonomy and a direction of its own”  
G. Deleuze, F. Guattari, 1987

Scarica il catalogo in Pdf / Download the pdf catalogue

PROGRAMMA CONCORSO OTRFF 2018
OTRFF COMPETITION PROGRAM 2018
 PROGRAMMA EVENTI SPECIALI OTRFF 2018
OTRFF EXTRA SCREENINGS 2018


Ha inizio il 29 novembre On the Road Film Festival alla sua sesta edizione, il festival internazionale di cinema indipendente di viaggio, errante e di frontiera con i suoi itinerari di confine, spaesamenti e derive psico-geografiche. Sede principale del festival è ancora una volta lo storico Cine Detour nel cuore del rione Monti a Roma.

Il festival è ideato e fieramente auto-prodotto dall’associazione Detour con un sostegno della Regione Lazio – Direzione Regionale Cultura e Politiche Giovanili.

Anche quest’anno due giurie di grande spessore. Presidente della sezione lungometraggi è Marina Lalovic, autrice radiofonica, giornalista e conduttrice di Rai Radio3Mondo. A condividere le scelte, Gea Casolaro, artista visuale che dal 1994 espone in musei e gallerie in tutto il mondo e Davide Stanzione, critico cinematografico co-fondatore del dizionario di cinema online LongTake. Nella sezione corti il Presidente è Simone Manetti, regista e sceneggiatore autore del pluripremiato Ciao Amore Vado a Combattere. Con lui in giuria Lucilla Castellano, blogger di viaggi e montatrice, e Vincenzo Scolamiero, artista e docente di pittura all’Accademia di Belle arti di Roma.

Dal 29 novembre al 2 dicembre il Concorso Internazionale articolato in due sezioni competitive: The Road con sei lungometraggi e ShortCuts con nove cortometraggi. I film sono stati selezionati tra oltre 400 lavori pervenuti da tutto il mondo.  

Nei weekend dal 7 al 15 dicembre unici e irripetibili gli Eventi Speciali.

Domenica 9 dicembre, in particolare, segnaliamo la sonorizzazione dal vivo del capolavoro horror giapponese di Kaneto Shindo, Onibaba – Le assassine, a cura di Mike Cooper, musicista e “collagiste” del suono, che improvvisa sulla base del suo nuovo album Tropical Gothic.

Il 7 e il 15 dicembre è la volta di un focus sul cinema basco contemporaneo in collaborazione con Euskara, Dicembre Basco e Txintxua Films con due anteprime italiane: Oreina  (Il Cervo) di Koldo Almandoz, astro nascente della cinematografia basca, dove il fiorente paesaggio naturale nei dintorni di San Sebastián si snoda tra quel che resta di un mondo industriale e alienato ormai passato; Dantza dell’acclamato danzatore basco, regista e sceneggiatore, Telmo Esnal, e con le coreografie di Juan Antonio Urbeltz è un’esperienza collettiva profonda, un lavoro di ricerca ricco di storia, cultura e di significato, e di un’estetica al di là dei canoni comuni.

“The Dark Path”, è la traccia tematica proposta per questo sesto episodio del festival, desunta a posteriori dalla sensibilità prevalente che sembra attraversare la maggior parte delle opere visionate/selezionate: un oscuro scrutare sul perdurante senso della crisi in una natura che non è più scenario ma ventre di una narrazione che tende ad assumere le tinte cariche e fosche del noir, tra coppie oppositive (condanna/salvezza, prigionia/fuga, isolamento/vicinanza, dovere/libertà ecc.) in cui le linee di demarcazione appaiono sempre più indefinite.

Non mancano scintille di speranza, di gioiosa follia e di luminosa poesia. La resistenza creativa a un mondo ostile e la resilienza come formidabile arma di chi non ha più nulla da perdere.

Nella sezione lungometraggi tre anteprime nazionali: Our Wildest Dreams della giovane regista berlinese Marie Elisa Scheidt, in cui emerge la lacerazione dei protagonisti Foots e Torjus tra le aspettative della società e il loro amore per la libertà, alla ricerca di se stessi nella giungla d’asfalto americano e nei boschi norvegesi; Cross del francese Idir Serghine ci racconta la storia di un ex pilota di motocross in crisi a seguito di un incidente, che rischia di distruggere tutto quel che gli resta di buono nella vita; UltravoKal del regista franco-libanese Christophe Karabache, è la fuga visionaria e surreale di Erwan e Celia inseguiti da un inviato dal Sistema per rintracciarli e catturarli, vivi o morti.

Tre i film di giovani promesse italiane in concorso: con Nimble Fingers di Parsifal Reparato andiamo in Vietnam per conoscere il coraggio e la determinazione di Bay, giovane operaia che lavora alla periferia di Hanoi in uno dei siti di produzione industriale tra i più grandi al mondo; Blue Kids di Andrea Tagliaferri – prodotto da Matteo Garrone, interpretato da Fabrizio Falco, Matilde Gioli e della nuova promessa Agnese Claisse – ci catapulta nella vita di un fratello e una sorella, inseparabili ma soli, e nella cinica realtà che li circonda, violenta e straniante come i loro gesti. Happy New Year di Désirée Marianini, infine, ci porta in una periferia urbana in Cina, in un piccolo edificio fatiscente e il suo unico abitante: un giovane quarantenne che guarda al mondo con cinismo, sommerso dall’incessante rumore dei cantieri.

Anche nei film della sezione Shortcuts>Cortometraggi, prevalgono nettamente le tonalità noir, rischiarate da bagliori improvvisi di resistenza umana, gioiosa follia ed esperienze di resilienza creativa.

Sabato 8 dicembre, ZAD! Zona Arte Detour ospita Poeta de Malagrotta con pitture a olio di Daniele Roncaccia, a cura di Cristina Nisticò. “Poeta de Malagrotta” come si definisce, trova nella strada e nella periferia, spazi di inusitata bellezza e di umanità. Roncaccia affronta la poesia del colore con schiettezza disincantata, senza frivoli virtuosismi.

Sempre sabato 8 dicembre nella sala cinema del Detour saranno proiettati i film vincitori 2018 delle due sezioni in concorso.

Venerdì 14 dicembre, infine On the Road Film Festival 2018 > Orientalia, selezione di film dall’Oriente presso Libreria Pagina 2, Via Cairoli, 63 Roma. Ingresso libero.


Una produzione | Production > DETOUR con un contributo di
Regione Lazio – Direzione Regionale Cultura e Politiche Giovanili
In collaborazione con Euskara.it Luci dalla Cina Libreria Pagina 2 – Ex-Orientalia

Media Partner: Post.it Roma, Zero Roma, La Cicala sull’Amaca LCA – Viaggi Arte Turismo CulturaleUniversal Movies,

Direzione | Festival Directors > Cristina Nisticò Presidente Detour, Daniele Lupi, Sergio Ponzio

Co-curatrice | Festival Co-curator > Vera Fusco

Grazie a | Thanks to > Simona Sarmati, Francesca Grossi, Simona Scolamiero, Ornella Vaiani, Anne McGlone, Lucia Pirozzi, Chiara Nistico, Stefania Bonelli, Giovannella Rendi, Giovanni Raffa, Gianluca Celi, Gabriele Videtta, Peter Herold, Francesco Di Stefano, Lior Levy, Paolo Cavalcanti, Caterina D’Aleo, Bruno Oliverio, Alex Mendizabal, Maider Elkoro Gabilondo, Marina Chiarioni, Markus Nikel, Palmira Pregnolato, Andrea Marcelloni, Yuliya Farei, Patrizia Copponi, Daniele Roncaccia, Marianna Massimiliani, Valentina Bacco.

Ufficio stampa Detour Factory | ontheroadff@cinedetour.it

Il programma potrebbe subire variazioni / The schedule may be subject to change
Info e prenotazioni | Info & Reservation  www.cinedetour.it

Associazione Culturale Detour – Via Urbana 107 Roma www.cinedetour.itcinedetour@tiscali.it
Ingresso con tessera annuale 4 euro + 5 euro quota partecipativa. Pre-tesseramento qui. Prenotazioni qui.
Detour è affiliato all’ENAL e alla FICC (Federazione Italiana Circoli Cinema)

Admission: annual membership 4 euros + Entrance fee 5 euros . Membership Request here. Seats Reservation here.
Detour is affiliated FICC (Federazione Italiana Circoli Cinema) and ENAL

Sostienici / Support Us
Seguici su / Follow us on:


Edizioni precedenti / Previous editions

On The Road FF 5
Cinque edizioni di un festival d’autore e i vent’anni di uno storico cineclub romano. Questi i primi ingredienti di una proposta culturale fuori dagli schemi e sicuramente al di là di traiettorie conosciute. Dal 5 al 26 novembre, 11 lungometraggi Read more.
On The Road FF 4
On the Road Film Festival, cinema internazionale di viaggio e di frontiera. Di seguito il programma completo delle proiezioni dei film delle sezioni in concorso: 12 lungometraggi e 12 cortometraggi provenienti da ogni parte del mondo, per lo più anteprime Read more.
On The Road FF 3
Detour on the Road Film Festival 2015. Bando di Partecipazione 2015 / Call for Entries 2015. Aperta la selezione per corti e lungometraggi. Deadline: 3 ottobre 2015. Festival di cinema indipendente on the road e di frontiera è strutturato come Read more.
On The Road FF 2
Con il sostegno di        Patrocinio di     ROMA CAPITALE Municipio I   On the Road Film Festival 2 Festival itinerante del cinema indipendente sulla strada e di frontiera Immagini erranti, spaesamenti e derive psicogeografiche A itinerant Read more.

Finissage POETA DE MALAGROTTA Mostra personale di Daniele Roncaccia > OtRFF 2018 Extra

dicembre 15, 2018 in esposizione, Film Festival, mostra, News, OTRF2018 da cinedetour

OTRFF 2018 EXTRA 7.12 > 15.12.2018 
Cine Detour via Urbana 107 Roma


sab 15.12 ore 20.00 ZAD! Zona Arte Detour Finissage

Ingresso gratuito fino alle ore 20.30. A seguire ingresso con tessera. / Free entry untill 8.30 pm. After with membership card.

POETA DE MALAGROTTA

Mostra personale di Daniele RoncacciaA cura di Cristina Nisticò.

Daniele Roncaccia nasce a Roma nel 1979. Nelle sue opere racconta la strada, la periferia, spazi in cui trova poesia e umanità.
La sua ricerca si sposta dalla tela alle pareti urbane, dallo spazio privato dello studio a quello pubblico della città, tracciando colori e forme che emergono con capacità tecnica e narrativa per rappresentare la sua visione sognante ma non ingenua della realtà urbana. “Poeta de Malagrotta” come si definisce, affronta la poesia del colore. Con sincerità e schiettezza, senza frivoli virtuosismi ma con licenze poetiche disincantate, coinvolge chi guarda in una moltitudine di esperienze cromatiche. Ricrea un nuovo mondo onirico, fantastico, in cui è la città, e soprattutto la periferia, la vera protagonista, la vera poesia. Oltre alla pittura ad olio su tela collabora in diversi progetti di street art come Caleidoscopio, festival Volonté, Pinacci nostri, realizzando diversi murales tra cui: “il mare alle case popolari”, “moke opinioniste”, “dare precedenza”, “visioni a Toblino”, “piazza Pio XI”. Nel 2015 è tra i fondatori del collettivo artistico “Invisibile – Muracci Nostri”. 

ENG. Daniele Roncaccia, Roma 1979. Oil and acrylic on canvas by Daniele Roncaccia. The “Poet of Malagrotta”, as he describes himself, finds spaces of unusual beauty and humanity on the streets and in the outskirts of the city. The painting of Roncaccia is characterised by a disenchanted candour and a lack of frivolity. Curator Cristina Nisticò.


Una produzione | Production > DETOUR con un contributo di
Regione Lazio – Direzione Regionale Cultura e Politiche Giovanili

Media Partner: Post.it RomaZero RomaLa Cicala sull’Amaca LCA – Viaggi Arte Turismo CulturaleUniversal Movies.

Direzione | Festival Directors > Cristina Nisticò Presidente Detour, Daniele Lupi, Sergio Ponzio

Co-curatrice | Festival Co-curator > Vera Fusco

Grazie a | Thanks to > Simona Sarmati, Francesca Grossi, Simona Scolamiero, Ornella Vaiani, Anne McGlone, Lucia Pirozzi, Chiara Nistico, Stefania Bonelli, Giovannella Rendi, Giovanni Raffa, Gianluca Celi, Gabriele Videtta, Peter Herold, Francesco Di Stefano, Lior Levy, Paolo Cavalcanti, Caterina D’Aleo, Bruno Oliverio, Alex Mendizabal, Maider Elkoro Gabilondo, Marina Chiarioni, Markus Nikel, Palmira Pregnolato, Andrea Marcelloni, Yuliya Farei, Patrizia Copponi, Daniele Roncaccia, Marianna Massimiliani, Valentina Bacco.

Ufficio stampa Detour Factory
ontheroadff@cinedetour.it

 

 —

Cinema | Corsi e laboratori | Esposizioni | attività per bambini | Cinebar | Musica | Video d’arte | Teatro | Produzione Distribuzione Editoria indipendente

Associazione Culturale Detour – Via Urbana 107 Roma www.cinedetour.itcinedetour@tiscali.it

Cineclub Detour è affiliato all’ENAL e alla FICC (Federazione Italiana Circoli Cinema)

Sostienici / Support Us

Seguici su / Follow us on:

Soluzione regalo di Natale: abbonamenti al Detour!

dicembre 11, 2018 in Archivio, News, programmazione, Promozione Sociale da cinedetour

Per Natale entra e invita a entrare nella comunità Detour sottoscrivendo una delle tipologie di abbonamento tra le tante disponibili per i nostri tesserati.

Regala e regalati un’immersione profonda nel cinema di qualità nella tua sala preferita.

Diverse tipologie di abbonamento e di vantaggi: ingresso gratuito e ingresso assicurato alle proiezioni*, sconti sui corsi, sui prodotti editoriali in vendita e sul bar-caffetteria.

Con i badge di socio-curatore possibilità ulteriore di prenotare la sala per una proiezione privata, di curare mostre, esposizioni, presentazioni di libri all’interno del Detour.

Di seguito le modalità di abbonamento previste:

FORME DI ABBONAMENTO E DI SOSTEGNO
Potete sostenere DETOUR con un contributo economico, scegliendo tra le modalità qui riportate:

SOCIO AMICO | donazione minima 40€
cosa acquisirete (o cosa potete regalare!)
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni per 3 mesi a partire dalla data di attivazione.

SOCIO AFFEZIONATO | donazione minima 60€
cosa acquisirete (o cosa potete regalare!)
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni per 6 mesi a partire dalla data di attivazione.

SOCIO SOLIDALE | donazione minima 100€
cosa acquisirete (o cosa potete regalare!)
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni per 12 mesi a partire dalla data di attivazione.
Sconti: 10% sui prodotti editoriali e sui corsi attivati nel periodo di validità. 10% di sconto sul bar.

SOCIO SOSTENITORE | donazione minima 200€
cosa acquisirete:
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni per 12 mesi a partire dalla data di attivazione.
Sconti: 20% sui prodotti editoriali e sui corsi attivati nel periodo di validità. 20% di sconto sul bar.

SOCIO CURATORE (individuale) | donazione minima 300€
cosa acquisirete:
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni per un anno a partire dalla data di attivazione.
Sconti: 30% sui prodotti editoriali e sui corsi attivati nel periodo di validità. 30% di sconto sul bar.
Sala disponibile per un’iniziativa (proiezione, presentazione, mostra ecc.). L’iniziativa, coerente alla “linea editoriale” del Detour, della durata massima di 2 ore, in data da concordare. Mostre della durata massima di 7 giorni.

SOCIO ORGANIZZATORE | donazione minima 500€
cosa acquisirete (o potete regalare!)
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni per un intero anno per due persone
Sala disponibile per 2 iniziative l’anno private (proiezioni, presentazioni, riunioni, ecc. compatibili con la “linea editoriale” del detour) della durata di 3 ore massimo ciascuna, in date da concordare. 
Possibilità di curare l’allestimento di una mostra all’anno, della durata massima di 7 giorni consecutivi, coerente alla linea editoriale del Detour. Sconto del 30% sui successivi utilizzi della sala.
Sconti: 3
0% di sconto sul bar.

* Previa prenotazioni, Indicare in fase di prenotazione “abbonato” accanto al nominativo). Prenotazione valida fino a 15 minuti dall’orario previsto di inizio della proiezione. 


COME PROCEDERE

1- Contattateci per informazioni all’email cinedetour@tiscali.it;

2- Effettuate la vostra donazione venendo al DETOUR o tramite bonifico bancario presso Banca Popolare di Sondrio. IBAN: IT46 K056 9603 2080 0000 5249 X53. Intestato a DETOUR con causale “erogazione liberale”;

3- Contattateci all’email cinedetour@tiscali.it. e comunicati i vostri dati (nome, cognome, luogo e data di nascita, città di residenza, indirizzo email),  il CRO del bonifico e l’entità del contributo;

4- Passate al DETOUR a ritirare la tessera e l’abbonamento.


INFO & CONTATTI
DETOUR CINEMA Via Urbana 107 00184 vRoma
email: cinedetour@tiscali.it
FB: facebook.com/CineDetour
tel. +39064871579

On the Road Film Festival 2018 Extra > 7.12-15.12 il programma completo

dicembre 7, 2018 in Film Festival, News, OTRF2018 da cinedetour

OTRFF EXTRA SPECIAL EVENTS

7.12 > 15.12.2018 
Cine Detour via Urbana 107 Roma


›ven 7.12 ore 20.30 buffet e a seguire proiezione

FOCUS CINEMA BASCO CONTEMPORANEO 

In collaborazione con ACE Associazione Culturale Euskara – Dicembre Basco e Txintxua Films

OREINA [Il cervo]

Koldo Almandoz (Paesi Baschi/Spagna 2018, 85′, v.o. sott. italiano) 

Il secondo lungometraggio del regista basco che, dopo il film onirico e surreale Sipo Phantasma, porta lo spettatore in viaggio nei dintorni di San Sebastián, la sua città, dove il fiorente paesaggio naturale si snoda tra quel che resta di un mondo industriale e alienato ormai passato.  Una periferia tra natura e industria quindi, dove vivono i personaggi di sempre con problemi archetipici irrisolti e molti giovani nativi che vogliono andar via. A tutti loro si sono affiancati i nuovi ospiti di terre lontane ormai perfettamente intergrati. Tra questi il protagonista del film, un marocchino basco che vive alla giornata sulla sua moto. 

ENG. Khalil is a rootless young man who lives in the city’s margins, where industrial estates bank onto the river and the marsh. He survives as well as he can, spending his days with a poacher who shares a house on the riverbank with a brother he has not talked to for years. On the shores of the marsh the tides mark the time for love and indifference, friendship and revenge.

presentazione a cura di associazione Euskara / Presentation by Associazione Euskara

sab 8.12 ore 19.30 ZAD! Zona Arte Detour

POETA DE MALAGROTTA

Mostra personale di Daniele RoncacciaA cura di Cristina Nisticò.

Daniele Roncaccia nasce a Roma nel 1979. Nelle sue opere racconta la strada, la periferia, spazi in cui trova poesia e umanità.
La sua ricerca si sposta dalla tela alle pareti urbane, dallo spazio privato dello studio a quello pubblico della città, tracciando colori e forme che emergono con capacità tecnica e narrativa per rappresentare la sua visione sognante ma non ingenua della realtà urbana. “Poeta de Malagrotta” come si definisce, affronta la poesia del colore. Con sincerità e schiettezza, senza frivoli virtuosismi ma con licenze poetiche disincantate, coinvolge chi guarda in una moltitudine di esperienze cromatiche. Ricrea un nuovo mondo onirico, fantastico, in cui è la città, e soprattutto la periferia, la vera protagonista, la vera poesia. Oltre alla pittura ad olio su tela collabora in diversi progetti di street art come Caleidoscopio, festival Volonté, Pinacci nostri, realizzando diversi murales tra cui: “il mare alle case popolari”, “moke opinioniste”, “dare precedenza”, “visioni a Toblino”, “piazza Pio XI”. Nel 2015 è tra i fondatori del collettivo artistico “Invisibile – Muracci Nostri”. 

ENG. Daniele Roncaccia, Roma 1979. Oil and acrylic on canvas by Daniele Roncaccia. The “Poet of Malagrotta”, as he describes himself, finds spaces of unusual beauty and humanity on the streets and in the outskirts of the city. The painting of Roncaccia is characterised by a disenchanted candour and a lack of frivolity. Curator Cristina Nisticò.

sab 8.12 ore 20.30
Proiezione Film Vincitori On the Road Film Festival 2018



dom 9.12 ore 19.00

MIKE COOPER LIVE / ONIBABA

Onibaba – Le assassine, di Kaneto Shindo (Giappone, 1964, 95′)
free impro-music soundtrack by Mike Cooper based on the new album “Tropical Gothic”)

Capolavoro assoluto del gotico giapponese tratto da un’antica fiaba buddista. Due donne, una giovane e la madre (il marito sta combattendo in guerra), sopravvivono derubando i cadaveri degli incauti che si avventurano nella loro palude e rivendendone le armature. L’arrivo di un uomo, compagno d’armi del marito e recante la notizia della sua morte, sconvolge il crudele e organizzato mondo delle due donne.

Mike Cooper (Reading, Uk) classe 1942, è musicista, compositore, cantante, autore, improvvisatore, chitarrista slide, “collagiste” del suono, artista radiofonico, architetto del suono e performer per film muti. Sperimentatore raffinato, agli inizi degli anni Settanta ha rilasciato dischi fondamentali per il movimento avant blues e rimasterizzati nel 2014. Negli anni Novanta ha virato verso la musica hawaiana, mischiandola con le sonorità polinesiane e il blues, con la collaborazione di musicisti come Arthur Lyman e Viv Dogan Corringham, vere e proprie istituzioni della musica dell’arcipelago. Residente a Roma, colleziona camicie hawaiane. Il 5 ottobre 2018 è uscito il suo nuovo album Tropical Gothic. 

ENG. Two women kill samurai and sell their belongings for a living. While one of them is having an affair with their neighbour, the other woman meets a mysterious samurai wearing a bizarre mask.

Mike Cooper. For the past 50 years he has been an international artistic explorer constantly pushing the boundaries. He plays lap steel guitar and sings, he is an improviser and composer, song-maker, a visual and installation artist; film and video maker and radio arts producer.
Initially a folk-blues guitarist he is as responsible as anyone else — and more so than many — for ushering in the acoustic blues boom in the U.K. in the mid ’60s.
He has, arguably, stretched the possibilities of that genre even more than his better known contemporaries Davy Graham, Bert Jansch, John Renbourne etc. by pursuing it into the more avant-garde musical areas occupied by guitar innovators such as Elliott Sharp, Keith Rowe, Fred Frith and Marc Ribot, with an eclectic mix of the many styles he has practiced over the years. Ranging freely through free improvisation, his own idiosyncratic original songs, electro-acoustic music, exotica, traditional country blues, folk, pop songs, and ‘sonic gestural’ playing utilising open tunings, extended guitar techniques and electronics.


ven 14.12 ore 18.30

presso Libreria Pagina 2 ex Orientalia, Via Cairoli, 63 Roma. Ingresso libero

OTRFF @ ORIENTALIA

selezione di cinema Cina e dintorni da On the Road Film Festival 2018


sab 15.12 ore 21

FOCUS CINEMA BASCO CONTEMPORANEO 

In collaborazione con ACE Associazione Culturale Euskara – Dicembre Basco e Txintxua Films

DANTZA

Telmo Esnal. Coreografie di Juan Antonio Urbeltz (Paesi Baschi 2018, 98′)

Non un film ma un’esperienza profonda collettiva, un lavoro di ricerca ricco di storia, cultura e di significato, e di un’estetica al di là dei canoni comuni.  La tempesta giunge dopo un duro giorno di lavoro nei campi. Quando la pioggia si calma, la vita germoglia dalla terra prima arida. I frutti crescono e maturano, sopravvivono alle malattie e diventano le mele che daranno vita al Sidro. Poi arriva il tempo della mietitura, di brindare e celebrare l’amore. Una storia sul ciclo della vita, sulla lotta per la sopravvivenza, dove il passare del tempo è scandito dal corso naturale. E la danza è la lingua scelta per raccontare la storia. La musica accompagna la routine quotidiana: la vita è ritmo! Temi universali, qui vestiti di simbologie particolari. Simbologie che mostrano l’ipnotico universo delle danze tradizionali. Una canzone poetica sulla tradizione, la terra, le genti, i miti e i costumi. Un racconto sul miracolo dell’esistenza. 

ENG. The storm breaks after a hard day’s work in the fields. When the rain eases off life springs up from the previously barren land. Fruit grows and ripens, survives disease and becomes the apples which give life to cider. Then comes the time to harvest, offer toasts and celebrate love. A story about the cycle of life, the fight for survival. Where the passage of time is marked by the course of nature. And dance is the language chosen to tell its tale. Music accompanies daily routines: Life is rhythm! 
Universal themes, dressed here with a particular symbology. Symbology which shows the hypnotic universe of traditional dance. A poetic song to tradition, the land, its people, myths and customs. A tale about the miracle of existence.

presentazione a cura di associazione Euskara / Presentation by Associazione Euskara


Tutti i film sono in lingua originale con sottotitoli in italiano. / Movies in O.V. with italian subtitles

LE GIURIE/ JURIES

The Road – Lungometraggi

Presidente Marina Lalovic (giornalista, autrice Rai). Con Gea Casolaro (artista visuale, videomaker), Davide Stanzione (critico del cinema)

Short>Cuts – Cortometraggi

Presidente Simone Manetti (regista). Con Lucilla Castellano (blogger di viaggi, montatrice) e Vincenzo Scolamiero (artista, docente Accademia Belle Arti Roma)

Una produzione | Production > DETOUR con un contributo di
Regione Lazio – Direzione Regionale Cultura e Politiche Giovanili
In collaborazione con Euskara.it Luci dalla Cina Libreria Pagina 2 – Ex-Orientalia.

Media Partner: Post.it RomaZero RomaLa Cicala sull’Amaca LCA – Viaggi Arte Turismo CulturaleUniversal Movies.

Direzione | Festival Directors > Cristina Nisticò Presidente Detour, Daniele Lupi, Sergio Ponzio

Co-curatrice | Festival Co-curator > Vera Fusco

Grazie a | Thanks to > Simona Sarmati, Francesca Grossi, Simona Scolamiero, Ornella Vaiani, Anne McGlone, Lucia Pirozzi, Chiara Nistico, Stefania Bonelli, Giovannella Rendi, Giovanni Raffa, Gianluca Celi, Gabriele Videtta, Peter Herold, Francesco Di Stefano, Lior Levy, Paolo Cavalcanti, Caterina D’Aleo, Bruno Oliverio, Alex Mendizabal, Maider Elkoro Gabilondo, Marina Chiarioni, Markus Nikel, Palmira Pregnolato, Andrea Marcelloni, Yuliya Farei, Patrizia Copponi, Daniele Roncaccia, Marianna Massimiliani, Valentina Bacco.

Ufficio stampa Detour Factory
ontheroadff@cinedetour.it

 

 —

Cinema | Corsi e laboratori | Esposizioni | attività per bambini | Cinebar | Musica | Video d’arte | Teatro | Produzione Distribuzione Editoria indipendente

Associazione Culturale Detour – Via Urbana 107 Roma www.cinedetour.itcinedetour@tiscali.it

Cineclub Detour è affiliato all’ENAL e alla FICC (Federazione Italiana Circoli Cinema)

Sostienici / Support Us

Seguici su / Follow us on:

OTRFF Palmarès 2018

dicembre 4, 2018 in Film Festival, News, OTRF2018 da cinedetour

ON THE ROAD FILM FESTIVAL VI

Palmarès 2018

 

THE ROAD CONCORSO MEDIO-LUNGOMETRAGGI

On the Road Feature & Medium Length Films International Competition
29.11 > 2.12 2018 
Cine Detour via Urbana 107 Roma

GIURIA / JURY
Presidente di Giuria / President of the Jury: Marina Lalovic (giornalista, autrice Rai / Journalist, Rai Author). 
Con / With: Gea Casolaro (artista visuale, videomaker / Visual Artist ), Davide Stanzione (critico del cinema / Film Critic)
 
 HAPPY NEW YEAR di /by Désirée Marianini Miglior Film / Best Film On the Road FF 2018
 
 
Motivazione del Premio / Reasons for the prize
“Per l’estrema poesia nel raccontare il grande spirito di anarchia e resilienza di chi non vuole cedere i propri valori davanti all’avanzare di un mondo che non lascia spazio ai sogni. Per la capacità di affrontare un sentimento di questi tempi troppo spesso demonizzato o frettolosamente liquidato come la nostalgia, che si fa allo stesso tempo traccia del tempo e spiraglio poetico. Per rileggere la Storia, re-imparare a camminare e ad abitare il mondo, guardarsi allo specchio con onestà e schiettezza, non senza disperazione e disillusione. Un racconto attento in grado di affrontare il tema complesso e spesso trattato, quello della globalizzazione, attraverso una storia forte, convincente e poetica. Una storia dell’individuo di altri tempi che si oppone all’annientamento dello stesso”.
“For the exceptional poetic sensitivity in the story of a wonderful anarchic soul and the resilience with which he does not wish to give up his own values in the face of the progress of a world which does not leave room to dream
For the capacity to deal with feelings which these days are too often demonized and easily dismissed as nostalgia, and give us, at the same time, tracks through time and shimmering poetry. For reinterpreting history, relearning to walk and live in the world, looking at himself in the mirror with honesty and candour, not without desperation and disillusionment. An account which carefully confronts the complex and often-covered theme, that of globalisation, through a strong, convincing and poetic story. A history of an individual from another time who fights against his own destruction”.
 
 NIMBLE FINGERS di /by PARSIFAL REPARATO Menzione Speciale / Special Mention On the Road FF 2018 
 
 
Motivazione della Menzione / Reasons for the Mention
“Per la ricerca della storia della ragazza che è stata seguita in modo avvincente e con approccio antropologico ammirevole. E la menzione va proprio all’approccio attento, paziente e umano del raccontare la storia individuale che ci avvicina alla realtà di cui facciamo parte tutti i giorni a migliaia di chilometri di distanza.
“For the research into a story of a girl which has been conducted in an absorbing way and using a compelling anthropological approach. The mention is really for the careful, patient and humane way it tells this special story which brings us closer to the reality of which we take part every day from thousands of kilometres away”
 
 NIMBLE FINGERS di / by PARSIFAL REPARATO Premio del Pubblico Detour / Detour Audience Award On the Road FF 2018 
 
 CLAUDIA FORTUNATO in ULTRAVOKAL di /by Christophe Karabache Premio “Girls On the Road” Miglior Attrice Protagonista / Best Lead Actress “Girls On the Road” Prize
 
 

SHORT>CUTS CONCORSO MEDIO-LUNGOMETRAGGI

On the Road Short Films International Competition
2.12 2018 
Cine Detour via Urbana 107 Roma

GIURIA / JURY
Presidente di Giuria / President of the Jury: Simone Manetti (regista / film director). 
Con / With: Lucilla Castellano (blogger di viaggio, critica cinematografica / travel Blogger, film critic), Vincenzo Scolamiero (artista, docente accademia belle arti roma / artist, professot at academy of art rome) 
 

 BLUE TOMORROW di /by Numan Ayaz Miglior Corto / Best Short On the Road FF 2018
 
 
Motivazione del Premio / Reasons for the prize
“Aperto a numerosi livelli di lettura, Blue Tomorrow immerge con leggerezza e poesia il suo protagonista nell’imprevedibilità dell’elemento acqueo. Lo fa attraverso l’uso di una poetica romantica ma al contempo illuminata: la narrazione procede con eleganza, scandita dal flusso della composizione musicale, raccontandoci di un uomo, in balia degli elementi, che resiste e decide del proprio destino. Una riflessione profonda e non scontata, anche in virtù della giovane età del suo autore”.
“Open to numerous levels of interpretation, Blue Tomorrow delicately and poetically immerses its protagonist into the unpredictability of the watery elements. It does this using a poetry that is romantic but at the same time enlightening: the story proceeds with elegance, articulated through the flow of its musical accompaniment, telling us about a man, at the mercy of the elements, who resists and decides on his own destiny. A deep reflection not to be discounted, especially in light of the young age of its author”.
 
 SHELTER di /by Daniel Andrew Wunderer Menzione Speciale ShortCuts / Special Mention ShortCuts On the Road FF 2018 
 
 
Motivazione della Menzione / Reasons for the Mention
“Per la ricerca della storia della ragazza che è stata seguita in modo avvincente e con approccio antropologico ammirevole. E la menzione va proprio all’approccio attento, paziente e umano del raccontare la storia individuale che ci avvicina alla realtà di cui facciamo parte tutti i giorni a migliaia di chilometri di distanza.
“For the research into a story of a girl which has been conducted in an absorbing way and using a compelling anthropological approach. The mention is really for the careful, patient and humane way it tells this special story which brings us closer to the reality of which we take part every day from thousands of kilometres away”
 
⦁ LA CHATOUILLEUSE D’OREILLES di / by Amelia Nanni Premio del Pubblico Detour / Detour Audience Award On the Road FF 2018
 
 
⦁ AMELIA NANNI per / for CHATOUILLEUSE D’OREILLES Premio “Girls On the Road” Miglior Regia / “Girls On the Road” Best Director Prize
 
 DREAMING IN MARCH di / by Li Zhang Menzione “Cat On the Road” Miglior Gatto Protagonista / “Cat On the Road” Best Leading Cat Mention
 

Una produzione | Production > DETOUR con un contributo di
Regione Lazio – Direzione Regionale Cultura e Politiche Giovanili
In collaborazione con Euskara.it Luci dalla Cina Libreria Pagina 2 – Ex-Orientalia.

Media Partner: Post.it Roma, La Cicala sull’Amaca LCA – Viaggi Arte Turismo CulturaleUniversal Movies.

Direzione | Festival Directors > Cristina Nisticò Presidente Detour, Daniele Lupi, Sergio Ponzio

Co-curatrice | Festival Co-curator > Vera Fusco

Grazie a | Thanks to > Simona Sarmati, Francesca Grossi, Simona Scolamiero, Ornella Vaiani, Anne McGlone, Lucia Pirozzi, Chiara Nistico, Stefania Bonelli, Giovannella Rendi, Giovanni Raffa, Gianluca Celi, Gabriele Videtta, Peter Herold, Francesco Di Stefano, Lior Levy, Paolo Cavalcanti, Caterina D’Aleo, Bruno Oliverio, Alex Mendizabal, Maider Elkoro Gabilondo, Marina Chiarioni, Markus Nikel, Palmira Pregnolato, Andrea Marcelloni, Yuliya Farei, Patrizia Copponi, Daniele Roncaccia, Marianna Massimiliani, Valentina Bacco.

Ufficio stampa Detour Factory
ontheroadff@cinedetour.it

 

 —

Cinema | Corsi e laboratori | Esposizioni | attività per bambini | Cinebar | Musica | Video d’arte | Teatro | Produzione Distribuzione Editoria indipendente

Associazione Culturale Detour – Via Urbana 107 Roma www.cinedetour.itcinedetour@tiscali.it

Cineclub Detour è affiliato all’ENAL e alla FICC (Federazione Italiana Circoli Cinema)

Sostienici / Support Us

Seguici su / Follow us on:

On The Road Film Festival 2018

novembre 29, 2018 in metafestival, News, OTRFF2018 da cinedetour

ON THE ROAD FILM FESTIVAL VI
Cinema indipendente di viaggio e di frontiera

“A path is always between two points, but the in-between has taken on all the consistency
and enjoys both an autonomy and a direction of its own”  
G. Deleuze, F. Guattari, 1987

Scarica il catalogo in Pdf / Download the pdf catalogue

PROGRAMMA CONCORSO OTRFF 2018
OTRFF COMPETITION PROGRAM 2018
 PROGRAMMA EVENTI SPECIALI OTRFF 2018
OTRFF EXTRA SCREENINGS 2018


Ha inizio il 29 novembre On the Road Film Festival alla sua sesta edizione, il festival internazionale di cinema indipendente di viaggio, errante e di frontiera con i suoi itinerari di confine, spaesamenti e derive psico-geografiche. Sede principale del festival è ancora una volta lo storico Cine Detour nel cuore del rione Monti a Roma.

Il festival è ideato e fieramente auto-prodotto dall’associazione Detour con un sostegno della Regione Lazio – Direzione Regionale Cultura e Politiche Giovanili.

Anche quest’anno due giurie di grande spessore. Presidente della sezione lungometraggi è Marina Lalovic, autrice radiofonica, giornalista e conduttrice di Rai Radio3Mondo. A condividere le scelte, Gea Casolaro, artista visuale che dal 1994 espone in musei e gallerie in tutto il mondo e Davide Stanzione, critico cinematografico co-fondatore del dizionario di cinema online LongTake. Nella sezione corti il Presidente è Simone Manetti, regista e sceneggiatore autore del pluripremiato Ciao Amore Vado a Combattere. Con lui in giuria Lucilla Castellano, blogger di viaggi e montatrice, e Vincenzo Scolamiero, artista e docente di pittura all’Accademia di Belle arti di Roma.

Dal 29 novembre al 2 dicembre il Concorso Internazionale articolato in due sezioni competitive: The Road con sei lungometraggi e ShortCuts con nove cortometraggi. I film sono stati selezionati tra oltre 400 lavori pervenuti da tutto il mondo.  

Nei weekend dal 7 al 15 dicembre unici e irripetibili gli Eventi Speciali.

Domenica 9 dicembre, in particolare, segnaliamo la sonorizzazione dal vivo del capolavoro horror giapponese di Kaneto Shindo, Onibaba – Le assassine, a cura di Mike Cooper, musicista e “collagiste” del suono, che improvvisa sulla base del suo nuovo album Tropical Gothic.

Il 7 e il 15 dicembre è la volta di un focus sul cinema basco contemporaneo in collaborazione con Euskara, Dicembre Basco e Txintxua Films con due anteprime italiane: Oreina  (Il Cervo) di Koldo Almandoz, astro nascente della cinematografia basca, dove il fiorente paesaggio naturale nei dintorni di San Sebastián si snoda tra quel che resta di un mondo industriale e alienato ormai passato; Dantza dell’acclamato danzatore basco, regista e sceneggiatore, Telmo Esnal, e con le coreografie di Juan Antonio Urbeltz è un’esperienza collettiva profonda, un lavoro di ricerca ricco di storia, cultura e di significato, e di un’estetica al di là dei canoni comuni.

“The Dark Path”, è la traccia tematica proposta per questo sesto episodio del festival, desunta a posteriori dalla sensibilità prevalente che sembra attraversare la maggior parte delle opere visionate/selezionate: un oscuro scrutare sul perdurante senso della crisi in una natura che non è più scenario ma ventre di una narrazione che tende ad assumere le tinte cariche e fosche del noir, tra coppie oppositive (condanna/salvezza, prigionia/fuga, isolamento/vicinanza, dovere/libertà ecc.) in cui le linee di demarcazione appaiono sempre più indefinite.

Non mancano scintille di speranza, di gioiosa follia e di luminosa poesia. La resistenza creativa a un mondo ostile e la resilienza come formidabile arma di chi non ha più nulla da perdere.

Nella sezione lungometraggi tre anteprime nazionali: Our Wildest Dreams della giovane regista berlinese Marie Elisa Scheidt, in cui emerge la lacerazione dei protagonisti Foots e Torjus tra le aspettative della società e il loro amore per la libertà, alla ricerca di se stessi nella giungla d’asfalto americano e nei boschi norvegesi; Cross del francese Idir Serghine ci racconta la storia di un ex pilota di motocross in crisi a seguito di un incidente, che rischia di distruggere tutto quel che gli resta di buono nella vita; UltravoKal del regista franco-libanese Christophe Karabache, è la fuga visionaria e surreale di Erwan e Celia inseguiti da un inviato dal Sistema per rintracciarli e catturarli, vivi o morti.

Tre i film di giovani promesse italiane in concorso: con Nimble Fingers di Parsifal Reparato andiamo in Vietnam per conoscere il coraggio e la determinazione di Bay, giovane operaia che lavora alla periferia di Hanoi in uno dei siti di produzione industriale tra i più grandi al mondo; Blue Kids di Andrea Tagliaferri – prodotto da Matteo Garrone, interpretato da Fabrizio Falco, Matilde Gioli e della nuova promessa Agnese Claisse – ci catapulta nella vita di un fratello e una sorella, inseparabili ma soli, e nella cinica realtà che li circonda, violenta e straniante come i loro gesti. Happy New Year di Désirée Marianini, infine, ci porta in una periferia urbana in Cina, in un piccolo edificio fatiscente e il suo unico abitante: un giovane quarantenne che guarda al mondo con cinismo, sommerso dall’incessante rumore dei cantieri.

Anche nei film della sezione Shortcuts>Cortometraggi, prevalgono nettamente le tonalità noir, rischiarate da bagliori improvvisi di resistenza umana, gioiosa follia ed esperienze di resilienza creativa.

Sabato 8 dicembre, ZAD! Zona Arte Detour ospita Poeta de Malagrotta con pitture a olio di Daniele Roncaccia, a cura di Cristina Nisticò. “Poeta de Malagrotta” come si definisce, trova nella strada e nella periferia, spazi di inusitata bellezza e di umanità. Roncaccia affronta la poesia del colore con schiettezza disincantata, senza frivoli virtuosismi.

Sempre sabato 8 dicembre nella sala cinema del Detour saranno proiettati i film vincitori 2018 delle due sezioni in concorso.

Venerdì 14 dicembre, infine On the Road Film Festival 2018 > Orientalia, selezione di film dall’Oriente presso Libreria Pagina 2, Via Cairoli, 63 Roma. Ingresso libero.


Una produzione | Production > DETOUR con un contributo di
Regione Lazio – Direzione Regionale Cultura e Politiche Giovanili
In collaborazione con Euskara.it Luci dalla Cina Libreria Pagina 2 – Ex-Orientalia

Media Partner: Post.it Roma, Zero Roma, La Cicala sull’Amaca LCA – Viaggi Arte Turismo CulturaleUniversal Movies,

Direzione | Festival Directors > Cristina Nisticò Presidente Detour, Daniele Lupi, Sergio Ponzio

Co-curatrice | Festival Co-curator > Vera Fusco

Grazie a | Thanks to > Simona Sarmati, Francesca Grossi, Simona Scolamiero, Ornella Vaiani, Anne McGlone, Lucia Pirozzi, Chiara Nistico, Stefania Bonelli, Giovannella Rendi, Giovanni Raffa, Gianluca Celi, Gabriele Videtta, Peter Herold, Francesco Di Stefano, Lior Levy, Paolo Cavalcanti, Caterina D’Aleo, Bruno Oliverio, Alex Mendizabal, Maider Elkoro Gabilondo, Marina Chiarioni, Markus Nikel, Palmira Pregnolato, Andrea Marcelloni, Yuliya Farei, Patrizia Copponi, Daniele Roncaccia, Marianna Massimiliani, Valentina Bacco.

Ufficio stampa Detour Factory | ontheroadff@cinedetour.it

Il programma potrebbe subire variazioni / The schedule may be subject to change
Info e prenotazioni | Info & Reservation  www.cinedetour.it

Associazione Culturale Detour – Via Urbana 107 Roma www.cinedetour.itcinedetour@tiscali.it
Ingresso con tessera annuale 4 euro + 5 euro quota partecipativa. Pre-tesseramento qui. Prenotazioni qui.
Detour è affiliato all’ENAL e alla FICC (Federazione Italiana Circoli Cinema)

Admission: annual membership 4 euros + Entrance fee 5 euros . Membership Request here. Seats Reservation here.
Detour is affiliated FICC (Federazione Italiana Circoli Cinema) and ENAL

Sostienici / Support Us
Seguici su / Follow us on:


Edizioni precedenti / Previous editions

On The Road FF 5
Cinque edizioni di un festival d’autore e i vent’anni di uno storico cineclub romano. Questi i primi ingredienti di una proposta culturale fuori dagli schemi e sicuramente al di là di traiettorie conosciute. Dal 5 al 26 novembre, 11 lungometraggi Read more.
On The Road FF 4
On the Road Film Festival, cinema internazionale di viaggio e di frontiera. Di seguito il programma completo delle proiezioni dei film delle sezioni in concorso: 12 lungometraggi e 12 cortometraggi provenienti da ogni parte del mondo, per lo più anteprime Read more.
On The Road FF 3
Detour on the Road Film Festival 2015. Bando di Partecipazione 2015 / Call for Entries 2015. Aperta la selezione per corti e lungometraggi. Deadline: 3 ottobre 2015. Festival di cinema indipendente on the road e di frontiera è strutturato come Read more.
On The Road FF 2
Con il sostegno di        Patrocinio di     ROMA CAPITALE Municipio I   On the Road Film Festival 2 Festival itinerante del cinema indipendente sulla strada e di frontiera Immagini erranti, spaesamenti e derive psicogeografiche A itinerant Read more.

On the road FIlm Festival VI dal 28.11 al 2.12. Iscrizioni prorogate al 15.10

ottobre 15, 2018 in Film Festival, News da cinedetour

On the Road Film Festival – cinema di viaggio e di frontiera, giunto alla VI edizione,
si terrà a Roma al Cine Detour dal 28 novembre al 2 dicembre 2018.

A grande richiesta, abbiamo deciso di posticipare i termini di scadenza del concorso:
sarà pertanto possibile iscrivere il proprio film a una delle sezioni competitive fino al 15 ottobre 2018.

Iscriviti online su:
cinedetour.it

e sulle seguenti piattaforme:
https://filmfreeway.com/OntheRoadFilmFestival
https://www.filmfestivallife.com/Detour-On-the-Road-Film-Festival/
https://festhome.com/f/2210

Nel frattempo entra nel vivo l’impegnativo lavoro di selezione delle centinaia di cortometraggi e lungometraggi a tema di viaggio che continuano ad arrivare da ogni parte del mondo, i migliori dei quali concorreranno nelle sezioni competitive del festival.

 —

Cinema | Corsi e laboratori | Esposizioni | attività per bambini | Cinebar | Musica | Video d’arte | Teatro | Produzione Distribuzione Editoria indipendente

Associazione Culturale Detour – Via Urbana 107 Roma www.cinedetour.itcinedetour@tiscali.it

Cineclub Detour è affiliato all’ENAL e alla FICC (Federazione Italiana Circoli Cinema)

Sostienici / Support Us

Seguici su / Follow us on:

FOTOGRAFIA XIII Edizione > Inizio Corsi Base e Avanzato ottobre 2018

ottobre 2, 2018 in Archivio, fotografia, laboratorio, News da cinedetour

Detour | Corsi ottobre 2018

Via Urbana 107 Roma, dal 1997 nel Rione Monti

FOTOGRAFIA XIII edizione 

16 lezioni teorico-pratiche // 2 livelli – base e avanzato

professionalità – esperienza – dedizione – aula attrezzata – lezioni pratiche – mostra nella Zona Arte Detour

> INIZIO CORSI:
Livello Base prima lezione: martedì 9 ottobre ore 19-20.30
Livello Avanzato prima lezione: giovedì 11 ottobre ore 19-20.30

Alla Tredicesima edizione, questo è il corso che cercavi. Una docente professionista che metterà a disposizione tutte le sue conoscenze e il suo sapere e non perderai neanche una lezione perché la potrai recuperare concordandola.

Per non parlare del luogo dove si svolge, la storica associazione Detour dal 1997 in via Urbana nel Rione Monti, un posto confortevole e attrezzato gestito con professionalità e passione da volontari della cultura indipendente.

Un corso teorico-pratico che ti arricchirà e ti farà conoscere persone con i tuoi stessi interessi. 

Il prezzo? Non temiamo competitors.

BIO. Patrizia Copponi è fotoreporter dal 1980. Ha collaborato con i maggiori settimanali, quotidiani e mensili italiani ed esteri. Si occupa da decenni dell’Organizzazione di attività culturali sulla comunicazione visiva e dell’insegnamento della Fotografia. Insegna al Detour dal 2012 con dedizione e passione.
Questo è il corso che cercavi.

Informazioni: cell.3384634278 – email patriziacopponi@libero.it 

FB: Cine Detour

Richiesta di tesseramento necessaria su www.cinedetour.it

Chi deve tesserarsi e iscriversi è invitata/o ad arrivare verso le ore 18.45 se possibile, grazie. Tessera Detour 4 euro valida per tutta la durata del corso.

————————————————————————————

Cineclub Detour è affiliato all’ENAL e alla FICC / Cineclub Detour is affiliated to ENAL and FICC
seguici su /Follow us on:

  

Detour Via Urbana 107 Roma
www.cinedetour.it  cinedetour@tiscali.it 

ON THE ROAD FILM FESTIVAL – Bando di partecipazione 2018

marzo 10, 2018 in Archivio, banner alto dx, Film Festival, News, OTRFF2018 da cinedetour

OTRFF.6

ON THE ROAD FILM FESTIVAL
BANDO E REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE 2018

Festival internazionale di cinema indipendente di viaggio, errante e di frontiera
Itinerari di confine, spaesamenti e derive psico-geografiche

Apertura delle iscrizioni: 10 marzo 2018

SCADENZE
Iscrizioni “Earlybird” : entro il 30 aprile 2018
Iscrizioni regolari: entro il 31 agosto 2018
Iscrizioni “last minute”: entro 15 settembre2018 entro il 15 OTTOBRE!


“Un tragitto é sempre tra due punti, ma lo spazio intermedio ha preso tutta la sua consistenza,  
e gode di un’autonomia come di una direzione propria” G. Deleuze, F. Guattari, 1987  

ON THE ROAD FILM FESTIVAL è un festival internazionale di cinema indipendente di viaggio, errante e di frontiera, con sede nel leggendario cinema Detour di Roma, e con incursioni nell’area metropolitana e nell’intero territorio laziale. 

Con un concorso internazionale, anteprime e lavori inediti ispirati a viaggi, attraversamenti urbani e di terre selvagge, geografie erranti, itinerari di confine, digressioni da percorsi prestabiliti e sconfinamenti, OTRFF traccia un percorso inedito di cinema internazionale on the road.

Attraverso il lavoro di una Giuria di esperti e il voto del pubblico in sala si assegneranno premi in denaro, tenuta in programmazione con riconoscimento di percentuale sugli incassi, targhe e menzioni speciali ed eventuali premi speciali offerti dagli sponsor.

Le opere audiovisive sono selezionate in base alla loro capacità di sviluppare, con senso critico, originalità e talento linguistico e narrativo, la traccia del festival: una disposizione al viaggiare, in cui ciò che conta non è tanto la destinazione da raggiungere, quanto la strada percorsa – le tappe intermedie, gli incontri, le avventure sulla strada – e nei quali il senso dinamico del paesaggio, metropolitano o naturale, diventa protagonista attivo di un’esperienza umana, solitaria o collettiva, irrinunciabile per la comprensione del mondo e di se stessi.  

Il filmaker/viaggiatore inquadra la strada con il proprio sguardo, e coglie nel paesaggio tutti i segni della cultura, della società, del clima, dell’economia, del lavoro che quella strada, quel paesaggio, quella porzione di mondo hanno modellato. Il viaggiatore vive incontri che avranno su di lui delle influenze, che potrebbero cambiare il suo percorso o il suo modo di vedere il mondo che sta attraversando. Incontri e scambi che segnano reciproche esistenze.


DOVE E QUANDO 

On the Road Film Festival 2018 si svolge a Roma al Cinema Detour e in spazi culturali e sale partner a Roma e nel Lazio, articolandosi in due fasi successive:
OTRFF PREVIEW, tra marzo e ottobre 2018, con un fitto calendario di anteprime, proiezioni fuori concorso, retrospettive ed eventi speciali, incontri con autori e masterclass.
OTRFF AWARDS, tra fine ottobre e dicembre 2018, la fase  culminante e conclusiva del festival, 
con il programma di proiezioni delle sezioni in concorso, fuori concorso e gli eventi collaterali.
Gli spazi del cinema Detour, la storica sala indipendente ubicata dal 1997 in Via Urbana nel centro storico di Roma, accoglierà anche la sede organizzativa e la segreteria del Festival.


CATEGORIE

OTRFF AWARDS 2018 prevede due sezioni competitive. Le opere vengono selezionate in base alle qualità estetico-espressive e alla capacità di interpretare liberamente e con originalità i nodi tematici del festival. Nella scelta verrà data priorità ai lavori inediti a Roma.

  • The Road. Sezione competitiva per film a soggetto, documentari e progetti sperimentali “on the road”. Sono ammessi lungometraggi e mediometraggi di durata superiore ai 30 minuti, realizzati nei formati più comuni di qualunque genere, con preferenza a opere non ancora distribuite nelle sale romane: film a soggetto, documentari, animazione, reportage, sperimentale, episodi di serie tv e web serie, ecc. 
  • ShortCuts. Sezione competitiva per cortometraggi”on the road” di ogni genere – narrativi, documentari, d’animazione, sperimentali, videoclip e videopoesia, video d’arte, ecc. – della durata massima di 30 minuti. >Iscrizione

ISCRIZIONE & SCADENZE

Prima di procedere all’iscrizione si prega di leggere attentamente il presente regolamento.

Apertura delle iscrizioni per tutte le categorie: 10 marzo 2018

SCADENZE / DEADLINES
Previdenti / Earlybird > 30 aprile 2018
Regolari / Regular > 31 agosto 2018
Last Minute / Late > 15 settembre 2018 15 ottobre 2018

QUOTE D’ISCRIZIONE
ShortCuts > Earlybird 5€ | Regular 8€ | Late 14€
The Road > Earlybird 8€ | Regular 14€ | Late 19€

L’iscrizione al festival perfezionata dal pagamento della quota da diritto all’ammissione in qualità di socio ordinario all’Associazione Culturale Detour per l’anno in corso;

Richieste d’iscrizione non perfezionate dal pagamento della relativa quota non saranno prese in considerazione;
L’iscrizione al festival può essere effettuata attraverso una delle due seguenti modalità:

OPZIONE 1– Iscrizione su www.cinedetour.it
1) Compilare il form d’iscrizione online in ogni sua parte;
2) Una volta caricato online in modalità PRIVATA lo screener del proprio film su una qualsiasi piattaforma di condivisione (Vimeo, Google Drive, ecc.), indicare negli appositi campi del form il link e la password corrispondenti;

3) 
Procedere al pagamento della quota d’iscrizione tramite bonifico bancario o conto paypal e fornire prova di versamento all’indirizzo ontheroadff@cinedetour.it entro 7 giorni dalla compilazione del form d’iscrizione, pena la decadenza della richiesta; 

>Bonifico
intestato a DETOUR 
(Banca Popolare di Sondrio BPS 091 Roma Ag. 8)
IBAN: IT46 K056 9603 2080 0000 5249 X53  
Causale “quota partecipativa iscrizione OTRFF e quota associativa Detour 2018”;

>Paypal
indirizzo email per il pagamento 
detourcinema@gmail.com
Causale “quota partecipativa iscrizione OTRFF e quota associativa Detour 2018”;

  • OPZIONE 2 – Iscrizione su piattaforme esterne
    Detour aderisce alle seguenti piattaforme online sulle quali è possibile compilare il form d’iscrizione, caricare online il proprio film e versare la quota di partecipazione con semplicità.
    Scegliendo questa opzione NON è richiesto di compilare il form su www.cinedetour.it.

>FilmFreeway

 

> FilmFestivalLife
‘We encourage committed filmmakers to submit via FilmFestivalLife.
With monthly subscriptions and pro accounts FilmFestivalLife is the smartest way to save money with a strategic approach. J
oin the platform where award-winning filmmakers and quality festivals meet.

submit_button_hor_black

>Festhome

>ReelPort

>Click for Festivals

Click for Festivals - Connecting Films and Festivals

 


PREMI

SEZIONE THE ROAD (lunghi e mediometraggi >30min)

  • Premio della Giuria al Miglior Film On the Road:  1000€  + Targa, con la possibilità di organizzare una o più proiezioni nella programmazione Detour 2018-19;
  • Premio del Pubblico al Miglior Film On the Road: Serata evento nella programmazione DETOUR 2017-18 con riconoscimento di percentuale sugli incassi netti);

SEZIONE SHORT>CUTS (cortometraggi <30min)

  • Premio della Giuria al Miglior Cortometraggio On the Road:  500€ + targa, con possibilità di inserimento nella programmazione Detour 2018-19;
  • Premio del Pubblico al Miglior Cortometraggio On the Road: diploma + inserimento a rotazione nella programmazione Detour 2018-19;

I film delle due sezioni in concorso potranno ricevere ulteriori premi, menzioni speciali o altri riconoscimenti a cura dei nostri partner e sponsor.


REGOLAMENTO E TERMINI DI PARTECIPAZIONE

  • la partecipazione alle sezioni in concorso è aperta a tutti: singoli autori, collettivi di artisti, società di produzione o distribuzione cinematografica, comunità, cooperative, organizzazioni non profits, studenti e scuole di cinema;

  • si accettano esclusivamente opere la cui data di produzione non sia antecedente il 1 Gennaio 2016;

  • nella selezione verranno privilegiate opere inedite, con particolare attenzione alle anteprime (in ordine di priorità: assolute, europee, italiane, regionali, cittadine);

  • OTRFF è una produzione DETOUR CINEMA, associazione culturale non-profit indipendente sostenuta da volontari. Il festival richiede una quota di partecipazione per poter coprire le spese sostenute nel corso delle procedure di selezione;

  • richieste d’iscrizione cui non corrisponda il pagamento della relativa quota entro i termini previsti non saranno prese in considerazione;

  • le quote di partecipazione non potranno essere rimborsate per alcuna ragione;

  • con l’iscrizione al festival si acquista il diritto all’ammissione in qualità di socio/o ordinario/a all’Associazione Culturale Detour per l’anno in corso;

  • per le opere in lingua non italiana, è richiesto l’invio di un file sottotitoli in inglese, spagnolo o francese, sincronizzato e provvisto di time code, in formato standard (sub, srt o ass);

  • se il film iscritto contiene musiche, fotografie o materiale filmato non originale, con la partecipazione al festival si dichiara tacitamente di essere in possesso di tutte le necessarie liberatorie/autorizzazioni da parte degli aventi diritto. Il festival non si assume alcuna responsabilità riguardo suddetta titolarità.

  • tutte le informazioni fornite all’atto dell’iscrizione e i relativi materiali allegati (foto, trailer, estratti audio e video) saranno a disposizione di OTRFF per promuovere la presente e le future edizioni del festival. A OTRFF è pertanto concesso il diritto di usare i materiali forniti all’atto dell’iscrizione, unicamente in riferimento ai film selezionati, per scopi sia istituzionali che promozionali;

  • uno screener del film per la pre-selezione va reso disponibile tramite link privato a una piattaforma di condivisione video (es. Vimeo). Qualora il film non fosse disponibile in streaming, si può ricorrere a un servizio online di trasferimento file (google drive, wetransfer, dropbox, ecc.). I formati accettati sono:. mp4, mkv, mov, mpeg2. Il file dello screener non dovrà pesare più di 2Gb;

  • completato il lavoro del comitato di selezione del festival, l’elenco delle opere ammesse alla fase conclusiva del concorso è pubblicato sul sito cinedetour.it. Soltanto nei casi di esito positivo, viene data comunicazione diretta ai partecipanti all’indirizzo email fornito in fase d’iscrizione;

  • la Giuria, gli spettatori in sala e i partner del festival assegnano i premi e le eventuali menzioni speciali nel corso della serata conclusiva del festival;

  • i premi in denaro vengono corrisposti ai vincitori entro il 31 marzo 2019 tramite trasferimento bancario o paypal. Il montepremi si intende al lordo della tassazione vigente;

  • OTRFF è una manifestazione con vocazione itinerante. Le proiezioni dei film selezionati per il concorso possono essere replicate in date e luoghi diversi durante il periodo del festival. L’iscrizione al concorso comporta il tacito consenso a tutti gli eventi di proiezione;

  • Cinema DETOUR, in accordo con gli aventi diritto, si riserva la possibilità di proiettare i lavori meritevoli di attenzione all’interno della sua programmazione 2018-19;

  • Cinema DETOUR promuove le opere meritevoli segnalandole attraverso il suo ufficio stampa, i suoi profili social, mailing list e sito www.cinedetour.it;


ON THE ROAD FILM FESTIVAL
c/o Associazione Culturale Detour
Via Urbana 107 Roma
www.cinedetour.itontheroadff@cinedetour.it

Seguici su / Follow us on:

Stanco del solito cinema? Abbonati al Detour!

dicembre 24, 2017 in Archivio, News, Promozione Sociale da cinedetour

Entra nella comunità soci+ Detour sottoscrivendo una delle tipologie di abbonamento tra le tante disponibili per i nostri tesserati.

Regala e regalati un’immersione profonda nel cinema di qualità e non solo nella tua sala preferita. Diverse tipologie di abbonamento e di vantaggi: ingresso gratuito e posto assicurato alle proiezioni (*), sconti sui corsi, sui prodotti editoriali in vendita e sul bar-caffetteria.

Con i badge di socio-curatore e socio industry possibilità ulteriore di prenotare la sala per proiezioni private, di curare eventi, mostre ed esposizioni all’interno del Detour.

* Previa prenotazioni, Indicare in fase di prenotazione “abbonato” accanto al nominativo). Prenotazione valida fino a 5 minuti dall’orario previsto di inizio della proiezione. 

Di seguito le modalità di abbonamento previste:


FORME DI ABBONAMENTO E DI SOSTEGNO
Potete sostenere DETOUR con un contributo economico, scegliendo tra le modalità qui riportate:

CROWDFUNDING – RACCOLTA FONDI | donazione libera
Tramite bonifico bancario (vedi sotto) o passando direttamente in sede.
cosa acquisirete (o cosa potete regalare!)
Omaggio: un dvd o un libro in regalo selezionato per voi tra quelli disponibili in sede.

SOCIO AMICO | donazione minima 40€
cosa acquisirete (o cosa potete regalare!)
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni per 3 mesi a partire dalla data di attivazione.
Sconti: 10% sui prodotti editoriali e sui corsi attivati nel periodo di validità.

SOCIO AFFEZIONATO | donazione minima 60€
cosa acquisirete (o cosa potete regalare!)
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni per 6 mesi a partire dalla data di attivazione.
Sconti: 10% sui prodotti editoriali e sui corsi attivati nel periodo di validità. 10% di sconto sul bar.

SOCIO SOLIDALE | donazione minima 100€
cosa acquisirete: (o cosa potete regalare!)
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni per 12 mesi a partire dalla data di attivazione.
Sconti: 15% sui prodotti editoriali e sui corsi attivati nel periodo di validità. 20% di sconto sul bar.

SOCIO SOSTENITORE | donazione minima 200€
cosa acquisirete:
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni per 12 mesi a partire dalla data di attivazione.
Sconti: 20% sui prodotti editoriali e sui corsi attivati nel periodo di validità. 30% di sconto sul bar.
Omaggi: un dvd o un libro in regalo tra quelli disponibili in sede.

SOCIO CURATORE (individuale) | donazione minima 300€
cosa acquisirete:
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni per 3 mesi a partire dalla data di attivazione.
Sconti: 20% sui prodotti editoriali e sui corsi attivati nel periodo di validità. 30% di sconto sul bar.
Sala disponibile per un’iniziativa (proiezione, presentazione, concerto, ecc.). L’iniziativa dovrà essere coerente alla “linea editoriale” del detour) della durata massima di 2 ore, in data da concordare. Possibilità di curare l’allestimento di una mostra all’anno, della durata massima di 5 giorni consecutivi, coerente alla linea editoriale del Detour. Sconto del 30% sui successivi utilizzi della sala.
Omaggi:
un dvd o un libro in regalo tra quelli disponibili in sede.

SOCIO CURATORE (riservato rappresentante associazioni e società) | donazione minima 500€
cosa acquisirete:
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni per un intero anno per due rappresentanti dell’associazione
Sala disponibile per 2 iniziative l’anno riservate private o riservate ai soci (proiezioni, presentazioni, riunioni, ecc. compatibili con la “linea editoriale” del detour) della durata di 3 ore massimo ciascuna, in date da concordare. 
Possibilità di curare l’allestimento di una mostra all’anno, della durata massima di 7 giorni consecutivi, coerente alla linea editoriale del Detour. Sconto del 30% sui successivi utilizzi della sala.
Sconti: 
30% sui prodotti editoriali e sui corsi attivati nel periodo di validità. 30% di sconto sul bar.
Omaggi: un dvd o un libro in regalo tra quelli disponibili in sede.

SOCIO INDUSTRY (riservato rappresentante associazioni e società) | donazione minima 1000€
Promuovete il vostro film, festival, libro, la vostra attività creativa, la vostra bottega di vicinato equo-solidale, le vostre creazioni e il vostro marchio innovativo ed ecologico, nella rete dei soci Detour!
cosa acquisirete:

Forme di promozione su: sito web, brochure cartacea, installazioni e proiezioni nel locale.
Tessera DETOUR CINEMA per l’anno in corso e ingresso libero alle proiezioni fino a dicembre dell’anno in corso per due rappresentanti dell’attività.
Sala disponibile per 3 iniziative all’anno della durata di 3 ore massimo ciascuna, in date da concordare. Sconto del 50% su iniziative successive.
Possibilità di curare l’allestimento di una mostra all’anno, della durata massima di 14 giorni consecutivi.
Sconti: 50% sui prodotti editoriali e sui corsi attivati nel periodo di validità. 50% di sconto sul bar.
Omaggi: un dvd o un libro in regalo tra quelli disponibili in sede.


COME PROCEDERE

1- Contattateci per informazioni all’email cinedetour@tiscali.it;

2- Effettuate la vostra donazione venendo al DETOUR o tramite bonifico bancario presso Banca Popolare di Sondrio. IBAN: IT46 K056 9603 2080 0000 5249 X53. Intestato a DETOUR con causale “erogazione liberale”;

3- Contattateci all’email cinedetour@tiscali.it. e comunicati i vostri dati (nome, cognome, luogo e data di nascita, città di residenza, indirizzo email),  il CRO del bonifico e l’entità del contributo;

4- Passate al DETOUR a ritirare la tessera.


INFO & CONTATTI
DETOUR CINEMA Via Urbana 107 00184 vRoma
email: cinedetour@tiscali.it
FB: facebook.com/CineDetour
tel. +39064871579

Soci attivi nel Detour!

ottobre 2, 2017 in banner alto sx, News da cinedetour


Cari soci del cinema Detour, amanti del cinema di qualità – in lingua originale, indipendente, d’autore, militante, di genere, sperimentale, d’animazione, documentaristico… –

Se siete nostri tesserati da almeno un anno e frequentate il Detour potrete diventare soci volontari attivi nella gestione del vostro cinema preferito.

Vi piacerebbe addentrarvi nei segreti della distribuzione cinematografica o di come si organizza un festival di cinema internazionale?

Vi sentite predisposti all’organizzazione di eventi culturali e vi affascina la gestione di un cinema-galleria d’arte underground?

Avete interesse o attitudini in anche solo uno di questi campi: gestionale-curatoriale, tecnico-audiovisivo, web e social marketing, relazionale-linguistico?
Possedete competenze informatiche di base o siete dei geni della programmazione?

Vi attira l’idea di conoscere persone nuove da tutto il mondo con cui condividere l’amore per il cinema di qualità e per le arti visive?

Sarete parte di un team di visionari che da 20 anni trasforma ogni giorno le proprie passioni e interessi in una realtà concreta, accogliente e partecipata.

Gli studenti potranno richiedere un attestato utile per il rilascio di crediti formativi.

Contattateci scrivendo a: cinedetour@tiscali.it